Domenica, 2 Ottobre 2022

News Locali

Da Marina di Borraco a Torre Colimena

Passerelle per l'accesso facilitato in spiaggia il comune completa il piano DOVE SI TROVANO

Passerella Passerella © La Voce di Manduria

In questi giorni sono state installate e ripristinate le passerelle di legno per garantire a tutti l’accesso al mare. 35 passerelle lungo tutto il litorale manduriano, da Torre Borraco fino a Torre Colimena. In alcuni casi le passerelle arrivano dalla strada fino alla battigia per consentire l’accesso a tutti i cittadini e turisti che ne avranno il bisogno.

«Viste le segnalazioni ricevute nel corso delle ultime settimane – scrive il sindaco Pecoraro -, ricordiamo un obbligo morale che deve essere necessariamente rispettato da tutti i fruitori del litorale, è necessario lasciare libero il passaggio dalla fine delle passerelle fino al bagnasciuga per consentire l'accesso a chi ne ha necessità».

 

Inoltre si ricorda che sono ancora disponibili, per le attività balneari, le sedie job, per chi fosse interessato a questo link troverete tutte le informazioni per farne richiesta:

Qui riportato l’elenco con le passerelle per l’accesso in spiaggia:

via delle Mammole;

via degli Allori;

via delle Tuberose;

via delle Acacie;

via della Citronella;

via delle Fragole;

via dei Giacinti;

via dei Pini;

via delle Primule;

via dei Susini;

via delle Querce;

via delle Rose;

via dei Rovi;

via delle Perdonanze;

via del Fellone;

via Po;

via Isola di Pianosa;

via Favignana;

via 119 bis;

via Marettino;

n.3 accessi presso Fiume Chidro;

via 1C;

via 4C;

via in corrispondenza di Brezza di Mare area Camper;

via Giuseppe Gigli;

via SC59;

via Riccione;

via Rimini;

via Santa Maria di Leuca;

via Amalfi;

n.2 passerelle SP122 direzione Salina dei Monaci;

accesso presso la spiaggia del Porto Naturale di Torre Colimena.
 


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

4 commenti

  • Nigro Alessandra
    sab 23 luglio 22:43 rispondi a Nigro Alessandra

    Abbiamo bisogno della passerella in via degli Oleandri

  • Lorenzo
    ven 22 luglio 09:07 rispondi a Lorenzo

    Eppur si muove... lu Cricorio... 😜

    • Gregorio
      ven 22 luglio 15:48 rispondi a Gregorio

      Tardi ma Si,fra. 4 settimane la stagione è FINITA. Ritardo mentale???opinione

      • Lorenzo
        ven 22 luglio 17:09 rispondi a Lorenzo

        Qualcosina dell' Imu incassata a giugno dalla Marina, bisogna far vedere. Per l' illuminazione pubblica, l' acqua potabile e gli incroci illuminati, aspettiamo le prossime elezioni 😜 ad oggi troppi ignoranti e maccabbei al potere. Opinioni

Locali
La Redazione - oggi, dom 2 ottobre

Il primo settembre è iniziato il mese di preghiera e iniziative dedicato al Tempo del Creato per l'anno ...

Locali
La Redazione - sab 1 ottobre

La giunta comunale di Manduria ha deliberato l’atto che dà il via ai lavori di abbattimento del muro di cinta del giardino dei Padri Passionisti ...

Locali
La Redazione - sab 1 ottobre

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto Aiuti-ter, bar e ristoranti di Manduria trovano una notizia che può far ...

Locali
La Redazione - ven 30 settembre

Domenica mattina 2 ottobre i frati minori del Convento di San Francesco di Manduria, in collaborazione con la Pro Loco di Manduria, organizzano la sesta edizione de ...

Locali
La Redazione - gio 29 settembre

La food blogger manduriana “Tamy” diventa ospite fissa di TeleNorba. Da oggi giovedì 29 settembre ...

Nuova antenna di telefonia vicina al centro
La Redazione - mar 20 settembre

Il Comune di Manduria ha avviato le procedure per l’autorizzazione all’installazione di un nuovo impianto di telefonia multigestore di proprietà InWint Spa su cui dovrà essere ospitato l’impianto Vodafone Italia. ...

Parte la pulizia dei tombini, il programma e le strade interessate dal divieto di sosta
La Redazione - mer 21 settembre

Partiranno oggi e si protrarranno sino alla fine dell’anno i lavori di pulizia dei tombini che si trovano in diverse strade cittadine secondo un elenco prestabilito. I lavori affidati alla Gial Plast e alla ...

Il documento dimenticato nel cassetto delle Poste, una storia triste
La Redazione - mer 21 settembre

E’ una storia triste di cattivo servizio pubblico  quello che una giovane manduriana racconta ai nostri microfoni quando qualche giorno fa ha scoperto che il pacco contenente la sua tessera sanitaria, mai arrivato, era sempre ...