Domenica, 2 Ottobre 2022

News Locali

E' stato lui a presentare appello perdendo in secondo e terzo grado

Maxi risarcimento per una caduta con la bici ma la vittima perde tutto in tribunale

Cassazione Cassazione © Google

Per una caduta con la bici per le vie di Manduria, causata da un tombino, un manduriano, S.D. le sue iniziali, aveva fatto causa al Comune di Manduria chiedendo il risarcimento dei danni subiti.
Il Comune si costituì in giudizio chiedendo il rigetto della richiesta. Espletata prova per testi e fatta svolgere una consulenza medico legale i giudici accolsero in parte la domanda e condannarono il comune al risarcimento dei danni liquidati nella somma complessiva record di 110.794 euro oltre interessi. 
Non si sa per quale motivo, la sentenza è stata impugnata in via principale dal ciclista e in via incidentale dal Comune di Manduria e a luglio del 2019 la Corte d'appello di Lecce, sezione distaccata di Taranto, ha accolto l'appello dell’ente e, in totale riforma della sentenza del Tribunale di primo grado, ha rigettato la domanda del danneggiato.
In corte di Cassazione non è andata meglio per il manduriano che oltre a perdere definitivamente la speranza di ottenere la somma che aveva rifiutato, superiore a centomila euro, si è visto respingere il ricorso.
Secondo i giudici della corte suprema, che hanno accolto la tesi dei giudici dell’appello e del comune di Manduria, in quel caso rappresentato dall'avvocato Giuseppe Pio Capogrosso, la sentenza impugnata aveva già osservato che il tombino nel quale andò ad infilarsi la ruota della bicicletta, era perfettamente visibile in quanto di colore nettamente diverso rispetto alle pietre che costituivano il piano stradale; che l'illuminazione pubblica era sufficiente, essendo avvenuta la caduta subito dopo il passaggio di una processione religiosa; che il danneggiato stava percorrendo la strada contromano, cioè sul lato sinistro. 
Il cittadino manduriano è stato inoltre condannato al pagamento delle spese di giudizio pari a 7mila euro oltre ai costi e alle spese legali.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

3 commenti

Locali
La Redazione - oggi, dom 2 ottobre

Il primo settembre è iniziato il mese di preghiera e iniziative dedicato al Tempo del Creato per l'anno ...

Locali
La Redazione - sab 1 ottobre

La giunta comunale di Manduria ha deliberato l’atto che dà il via ai lavori di abbattimento del muro di cinta del giardino dei Padri Passionisti ...

Locali
La Redazione - sab 1 ottobre

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto Aiuti-ter, bar e ristoranti di Manduria trovano una notizia che può far ...

Locali
La Redazione - ven 30 settembre

Domenica mattina 2 ottobre i frati minori del Convento di San Francesco di Manduria, in collaborazione con la Pro Loco di Manduria, organizzano la sesta edizione de ...

Locali
La Redazione - gio 29 settembre

La food blogger manduriana “Tamy” diventa ospite fissa di TeleNorba. Da oggi giovedì 29 settembre ...

Nuova antenna di telefonia vicina al centro
La Redazione - mar 20 settembre

Il Comune di Manduria ha avviato le procedure per l’autorizzazione all’installazione di un nuovo impianto di telefonia multigestore di proprietà InWint Spa su cui dovrà essere ospitato l’impianto Vodafone Italia. ...

Parte la pulizia dei tombini, il programma e le strade interessate dal divieto di sosta
La Redazione - mer 21 settembre

Partiranno oggi e si protrarranno sino alla fine dell’anno i lavori di pulizia dei tombini che si trovano in diverse strade cittadine secondo un elenco prestabilito. I lavori affidati alla Gial Plast e alla ...

Il documento dimenticato nel cassetto delle Poste, una storia triste
La Redazione - mer 21 settembre

E’ una storia triste di cattivo servizio pubblico  quello che una giovane manduriana racconta ai nostri microfoni quando qualche giorno fa ha scoperto che il pacco contenente la sua tessera sanitaria, mai arrivato, era sempre ...