Martedì, 27 Febbraio 2024

Gli articoli

Documento dei Demos

"Le brutte figure del grillino Vito Perrucci"

Vito Perrucci Vito Perrucci © Facebook

Pubblichiamo di seguito una nota del gruppo politico Demos che stigmatizza l’aggressione verbale subita dal loro consigliere Gregorio Perrucci al termine dell’ultimo consiglio comunale di Manduria.


Sono notizie queste che ormai non vorremmo più leggere e che confermano per l’ennesima volta l’atteggiamento saccente, arrogante, presuntuoso che questa maggioranza ha assunto e continua ad assumere dentro e fuori l’aula consiliare! Dimostra tra le altre cose la scarsa conoscenza della storia politica manduriana definendo il nostro amico e consigliere comunale, Gregorio Perrucci, uno pseudoambientalista senza sapere o facendo finta di non sapere le numerose battaglie ambientaliste a cui ha preso parte, talvolta in prima linea (una tra tutte la conquista della prestigiosa riserva naturale di Salina Monaci di cui noi tutti vantiamo la smisurata bellezza).Al contrario del consigliere comunale Vito Perrucci che ha dimostrato in diverse occasioni il suo totale disinteresse verso la tutela ambientale. Ricordiamo a tutti l’ultima figuraccia fatta dal gruppo consiliare M5S che ha ignorato la proposta di abrogazione della legge regionale sulla tutela dei cordoni dunali presentata dal consigliere regionale pentastellata Antonella Laricchia, portata in consiglio comunale dai due nostri consiglieri, Gregorio Perrucci e Pasquale Pesare.

Insomma è giunto il momento di dire basta! Basta con questo clima a dir poco avvelenato, basta con questa incapacità amministrativa e basta con questa maggioranza piena solo di livore ed ostilità. La nostra Manduria merita ben altro. Massima stima e solidarietà all’amico e consigliere comunale Gregorio Perrucci.

Demos Manduria

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

  • tiziano
    dom 3 dicembre 2023 06:10 rispondi a tiziano

    principianti con la presunzione di essere politici.

Sparatoria e violenza, “Libera contro tutte le mafie” di Manduria e Taranto sul silenzio delle autorità politiche
La redazione - lun 8 gennaio

Negli ultimi giorni, a Manduria, si è verificato un gravissimo episodio, di una brutalità inaudita, che ha messo a rischio l’incolumità di tante persone presenti. ...

Il silenzio è stato rotto, ma lui non parla
La redazione - mar 9 gennaio

Il silenzio è stato rotto. Dalla pubblicazione del nostro primo editoriale sull’assenteismo della politica riguardo la sparatoria avvenuta nel centro storico contro il titolare del Mhoca, qualcosa si è mosso. La coscienza dei cittadini, ...

Curri: "altro che ampliamento, il sindaco dovrebbe revocare la licenza a Manduriambiente"
La redazione - mer 10 gennaio

Perché alcuni giorni fa, Manduriambiente attraverso una nota a firma dell’amministratore delegato Ingegnere Luca Galimberti, tacciava di: “Pretestuosità e scarsa competenza” il Comune ...