Domenica, 14 Agosto 2022

Cronaca

“Mai più dirette dei Consigli su La Voce di Manduria”

L’amministrazione Pecoraro insiste ad imbavagliare l’informazione scomoda

Bavaglio alla stampa Bavaglio alla stampa © La Voce di Manduria

Il presidente del Consiglio, Gregorio Dinoi, ha vietato per la seconda volta al nostro giornale la diretta streaming del consiglio comunale di oggi specificando, questa volta, che il divieto varrà per tutte le sedute future. Questa volta nella lettera di rifiuto - che Dinoi ha fatto scrivere ad altri – si motiva la decisione con la mancanza di regolamento che disciplini la materia. 

Ovviamente tutti sanno la vera ragione: l’imbarazzante fuori onda del presidente Dinoi che a microfono acceso, il suo, perché noi ci appoggiavamo al loro impianto audio, ha denigrato al termine del penultimo consiglio, l’operato dei consiglieri di minoranza sostenendo una loro presunta incapacità di studiarsi le carte assolvendo in questo un solo consigliere, Sammarco: «è l’unico che si guarda le carte, nessuno si legge niente, fanno tutti riferimento a lui…».
Risultato? Niente diretta a La Voce di Manduria, né oggi e né mai. Sino a quando non si farà un regolamento. Campa cavallo, ovviamente. Inutile dire che anche quel galeotto fuori onda è stato un pretesto per spegnere (e punire) una fonte d’informazione scomoda. 

Un ulteriore abuso è stato commesso oggi che ignora un parere del Ministero (riportato sfacciatamente nella loro stessa lettera-bavaglio) che interrogato su un caso analogo ha sancito che «in assenza di una esplicita previsione regolamentare, l’ammissione della registrazione può essere regolata, caso per caso, dal Presidente” dell’organo consiliare nell’esercizio dei poteri di direzione dei lavori dell’assemblea medesima». Ma il presidente, con l’assenso della segretaria generale e naturalmente del sindaco Pecoraro e con il pietoso capo chino dei consiglieri di maggioranza che li appoggiano, ha deciso così: niente diretta a La Voce.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

9 commenti

  • Un manduriano
    gio 30 giugno 14:57 rispondi a Un manduriano

    È da un po'di tempo che scrivo che è ora di fare una manifestazione di protesta contro l'amministrazione e costringerli alle dimissioni. Se aspettiamo che lo facciano loro allora aspettiamo a fine mandato. Ma non avete visto che non è gente senza onore e senza dignità. Pur sapendo che la cittadinanza è stufa anche a sentire il loro nome non si dimettono. ripeto visto che lo fate per i soldi propongo una colletta l'importante che si dimettono

  • Adolfo mastrovito
    gio 30 giugno 07:34 rispondi a Adolfo mastrovito

    In Russia funziona così e siccome questo è il suo momento bisogna adeguarsi, e per il presidente del consiglio non ci vuole molto sa bene come funzionano queste cose, del sindaco non ne voglio parlare

  • Uccio
    mer 29 giugno 17:50 rispondi a Uccio

    Opposizione e Maggioranza ,il tempo passa e la vostra Scadenza arriva.. Ci vedremo in piazza Garibaldi oppure quando venite di Casa ad elemosinare x il voto.Sperando nel frattempo nel commissariato

  • Gregorio
    mer 29 giugno 17:45 rispondi a Gregorio

    I panni sporchi si lavano in casa.,.. Questi sanno che il manduriano. Critica i primi giorni e poi accetta il tutto.Consiglierei di mettere un Mega specchio all'ingresso del Municipio.(così vi specchiate per guardarci in faccia ) se ne avete?opinione

  • Manduriano
    mer 29 giugno 14:31 rispondi a Manduriano

    Questa sarebbe l’amministrazione del cambiamento, della trasparenza, dell’esperienza. Alla faccia del caciocavallo… In campagna elettorale avete preso in giro tutti con queste chicchere, e ci siete riusciti ma allo stesso tempo ci siete bruciati. Tutti. E che pena i consiglieri di maggioranza costretti agli ordini impartiti… Ecco perché qualcuno si è dimesso… Tutti i nodi vengono al pettine si dice, o, tutti i conti tornano, scegliete voi. Siete una delusione totale e sapere bene che la città non vi considera suoi rappresentanti perché state facendo l’opposto di quanto avete proclamato in campagna elettorale che per qualcuno di voi non è mai finita. State sereni che un giorno andrete a casa, questo è poco ma sicuro.

  • Manduriano
    mer 29 giugno 14:22 rispondi a Manduriano

    sindaco e amministratori VERGOGNATEVI. Fate pietà. Questa è DITTATURA PURA. I cittadini hanno il diritto di essere informati anche attraverso la diretta dei consigli comunali. Se negate è perché non avere la coscienza pulita. Fatevi esame di coscienza si tutto lo schifo che state combinando.

  • Walter
    mer 29 giugno 12:11 rispondi a Walter

    Quando brucia il cielo ,evince dittatura e arroganza??Manduriani tutto bene???

  • mandurianolibero
    mer 29 giugno 11:20 rispondi a mandurianolibero

    Perchè loro sanno vincere solo con la dittatura. ma il giocattolo prima o poi si romperà e per aggiustarlo dovete andare da papà che finalmente gli farà assaporare il sospirato "margiali" in tutte le sue forme finchè non si spezzerà. Ve ne dovete andare state rovinando la mia città e la mia esistenza. Potete avere tutti i titoli di studio di questo mondo con una cultura fuori dell'ordinario e un'intelligenza superiore alla media, ma siete poveri dentro. Preferisco rimanere nella mia povera ignoranza e non essere come Voi. Ma state sereni prima o poi.. l'antico detto non sbaglia mai "no ie tortura e all'acqua a sciri" davanti al Padreterno avrete poco da nascondere.. E auguratevi che quanto creperò non siate ancora li a governare perchè verrò anche di notte a darvi fastidio. Perdonatemi ma ci avete esasperato. ANDATEVENE

  • Realtà
    mer 29 giugno 11:09 rispondi a Realtà

    Perche non vi sará diretta?

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

Nuovo colpo di mercato del sodalizio presieduto da Giuseppe Vinci. Dopo una laboriosa trattativa, il direttore  sportivo ...

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

Fiamme nella notte a San Pietro in Bevagna dove un incendio di cui non si può escludere l’origine dolosa ha provocato danni ...

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

Quindi avevano ragione i commercianti del mercatino estivo confinati vicino alla pineta di San Pietro in Bevagna. Gli espositori patrocinati dalla giunta comunale ...

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

La piccola comunità di uggiano Montefusco e tante persone della vicina Sava, paese di origine ...

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

Il movimento dell’ex sindaco di Napoli Luigi De Magistris, “Unione Popolare”  a Manduria punta per la Camera ...

Uggiano Montefusco attende il suo Guido
La Redazione - dom 7 agosto

Non è ancora tornato a casa, nella sua Uggiano Montefusco, il corpo di Guido Prudenzano, il metalmeccanico di 53 anni morto l’altro ieri in un capannone della zona industriale di Taranto per una ferita alla gamba sinistra procurata dal disco del ...

Sulla Manduria-Francavilla fuori strada dopo una giornata al mare, due ragazze ferite
La Redazione - dom 7 agosto

Fortunatamente niente di grave ieri nell’incidente avvenuto sulla Manduria Francavilla Fontana in cui sono rimaste ferite due sorelle. La macchina a bordo della quale viaggiavano in compagnia di due ragazzi, ...

Ancora molto gravi le due turiste dirette alla festa della birra di Leverano
La Redazione - dom 7 agosto

Sono ancora molto gravi le condizioni delle due ragazze coinvolte nell’incidente stradale di giovedì sera avvenuto nei pressi del rondò della Avetrana - Torre Colimena. Ricoverate una in rianimazione e l’altra ...