Domenica, 5 Febbraio 2023

News Locali

Pubblicato il contratto

L’amministrazione affida alla Sincon anche il contenzioso tributario

Municipio Manduria Municipio Manduria © La Voce di Manduria

L’amministrazione comunale ha affidato alla Sincon-Serphin Srl, già affidataria del servizio di verifica e riscossione dei tributi locali, la gestione di tutto il contenzioso tributario relativo agli avvisi di accertamento - dalle ingiunzioni e dagli altri atti impugnati dai contribuenti innanzi alla competente magistratura tributaria di merito sino al secondo grado con esclusione dei ricorsi per Corte di Cassazione. Il comune ha impegnato per questo la somma di 22.800 euro da riconoscere all’impresa per il 2023 oltre ai normali aggi.

L’affidamento del servizio è stato motivato con l’impossibilità per gli uffici comunali di occuparsi anche di questa incombenza.

Le forze politiche di minoranza si erano opposte a tale ulteriore esternalizzazione proponendo l’impiego del personal dipendente opportunamente addestrato e formato.       


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

5 commenti

  • Giancarlo
    sab 21 gennaio 10:35 rispondi a Giancarlo

    Ma son convinto che, se andiamo a vedere i nomi dei refernti locali, sono sempre gli stessi dei precedenti affidi...

  • Alessandro
    ven 20 gennaio 20:41 rispondi a Alessandro

    Certo se mandano Imu alle prime case come la vecchia ditta stiamo apposto, fate attenzione.

    • Fabio
      sab 21 gennaio 16:52 rispondi a Fabio

      A me la vecchia ditta mi mandò l'imu da pagare avevo pagato la prima rata e la seconda l'anno successivo mi mandarono l'accertamento ho dovuto prendere 2 giorni di permesso per venire da Milano per sbrigare le faccende e si poteva fare via telematica ma a quanto pare questi signori i computer non li sanno nemmeno accendere evviva le raccomandazioni senza corsi di aggiornamento ne formazione alle nuove tecnologie.

  • Gregorio
    ven 20 gennaio 14:22 rispondi a Gregorio

    Si affida qui, si affida là, si affida su, si affida giù!!!…. Ma propia nienti sapi fari quest’amministrazioni !!!

  • Manduriano stanco
    ven 20 gennaio 12:59 rispondi a Manduriano stanco

    E io pago !!! Diceva il grandissimo Totò.

Locali
La Redazione - sab 4 febbraio

«Ridicola», «bizzarra», «inadeguata». Questi sono gli aggettivi più utilizzati dai manduriani che respingono ...

Locali
La Redazione - sab 4 febbraio

Ridare dignità al “quartiere” Sice coinvolgendo l’amministrazione comunale e richiamando i residenti al rispetto ...

Locali
La Redazione - sab 4 febbraio

La polizia municipale di Manduria ha pubblicato l'ordinanza che dispone lo spostamento del mercato settimanale lungo il viale Aldo ...

Locali
La Redazione - ven 3 febbraio

Nel 2000 aveva già 80 anni. Ieri la donna più anziana di Manduria ha compiuto 103 anni. Si chiama Maria Giuseppa ...

Locali
La Redazione - ven 3 febbraio

Chi vorrà soggiornare per brevi o lunghi periodi nel territorio manduriano dovrà pagare una tassa di soggiorno come ...

Ufficio anagrafe al collasso, sino a due mesi di attesa
La Redazione - gio 26 gennaio

Lunghe attese per avere un certificato anagrafico per il poco personale in servizio. È la nuova emergenza che si registra nel municipio di Manduria dove gli spostamenti del personale da un ufficio all’altro, spesso contro la volontà ...

Due avvocati manduriani per il prossimo Consiglio dell’Ordine forense ionico
La Redazione - gio 26 gennaio

Sono due gli avvocati manduriani che si candidano per il nuovo Consiglio dell’ordine forense della provincia di Taranto le cui elezioni sono incorso e si concluderanno sabato. Si tratta di Luigia Brunetti e Nicola Marseglia. ...

Artisti manduriani onorano in altri comuni la Giornata della Memoria, mentre Manduria...
La Redazione - ven 27 gennaio

Per Manduria e i manduriani, la Giornata della memoria che ci celebra oggi, si farà altrove. Non di certo nella città messapica, perché per commemorare le vittime dell’Olocausto, l’amministrazione ...