Giovedì, 23 Maggio 2024

Cronaca

Preoccupante recrudescenza di episodi

Ladri scatenati a Manduria, il racconto di una vittima

Ladro Ladro

La criminalità sta alzando il tiro a Manduria dove si registra una recrudescenza di episodi contro cui combattono le forze dell’ordine che a loro volta stanno intensificando i controlli. Ripetuti atti criminali dimostrano una particolare efferatezza dei malviventi autori di furti in casa anche con la presenza di chi ci abita. L’ultimo episodio è avvenuto l’altro ieri sera ai danni di una famiglia del quartiere Santa Gemma Galgani. Il modus operandi è identico a dimostrazione del fatto che la banda, sicuramente del posto, è sempre la stessa. I ladri si introducono nelle abitazioni facendo razzia di oggetti di valore. In un caso avvenuto l’altro ieri, i malviventi sono entrati in un appartamento non curandosi delle persone che vi erano dentro. Non si conoscono al momento altri particolari sulla dinamica dei furti né l’entità dei bottini.

Pubblichiamo di seguito la drammatica testimonianza di una vittima di furto che in una lettera inviata al giornale rivela preziose indicazioni sulla banda di ladri. La manduria racconta di aver visto i topi d’appartamento che si allontanavano a bordo di un’auto dopo aver derubato i suoi averi.

Capita che, uscendo da casa, si avvista un'auto ferma, una grossa auto scura, fuori luogo, diversa, mai vista prima.

Capita che, rincasando ci si accorge di movimenti sospetti, gente che con il fare furtivo si immette proprio in quella macchina vista poco prima, per poi sparire a gran velocità.

Capita che quella gente, dalle sembianze indefinite, travisata da cappellino e mascherina (ormai non più in tempo di covid), abbia in spalla uno zaino, un grosso zaino nero dal contenuto ignoto.

Capita che quello zaino possa contenere i tuoi effetti personali e i ricordi a te più cari, che non necessariamente debba trattarsi di denaro ma semplicemente di doni ricevuti da una persona a te tanto cara.

Capita purtroppo che da mesi a questa parte si aggira gente senza scrupoli che approfittando della minima distrazione, si introduca nelle abitazioni di chi, per esempio non abbia chiuso per bene il portoncino di casa o semplicemente di chi non immagina minimamente l'amara sorpresa che possa trovare al ritorno!

Questa gente che non ha nulla da perdere sta facendo razzie nelle case prescelte, studiate a tavolino da tempo, distruggendo i ricordi, violentando la privacy in cambio spesso di pochi spicci trafugati!

A questa gente che sta operando a macchia di leopardo nella città e nei paesi limitrofi e che rimarrà molto probabilmente impunita, auguriamo di avere una grave perdita, non per forza materiale, ma intesa come un'importante privazione morale/fisica dettata dalla legge del contrappasso.

Lettera firmata

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

6 commenti

  • leo
    gio 16 novembre 2023 09:03 rispondi a leo

    salve a tutti giustamente, ci lamentiamo ma secondo me si dovrebbe essere meno cattivi fra noi, sopra di tutto con il vicinato. ci dovrebbe essere un pò di collaborazione. si dovrebbe indagare non solo nei cosi detti criminali, ma anche nelle persone per bene. non dimentichiamoci omicidio Dimitri, non erano criminali ma figli di persone per bene. le forze dell'ordine comunque si dovrebbero impegnare un pò di più

  • Lorenzo più controlli alla Marina
    gio 16 novembre 2023 06:31 rispondi a Lorenzo più controlli alla Marina

    Non mettete tutto sempre in politica. Oramai si muove tutto grazie alle soffiate. Il brigadiere o il sovrintende con il fiuto è quasi estinto. Le indagini sono laboriose e fastidiose. Meglio gli encomi per aver salvato un' anziana o un gattino sull' albero? Oppure i bliz telecomandati a botta sicura con già le telecamere al seguito? Presidiare il territorio, in continuazione e dare la giusta sicurezza ai cittadini e' diventato un spot. Addirittura alla Marina una rarità fuori stagione. La cosa strana è che, Comuni come Maruggio, Sava, Avetrana e la Stessa Porto Cesareo hanno meno reati commessi in rapporto agli abitanti ( fonte ministero degli Interni anno 2022) 🤔 Ottimismo per il futuro dai 😜 Opinioni

  • Egidio Pertoso
    gio 16 novembre 2023 01:12 rispondi a Egidio Pertoso

    Come dire che non c'è controllo del territorio. Dove sono le numerose forze dell'ordine, il prefetto, la magistratura e, non ultimo, il ministero dell' interno a cui compete, tutti "stipendiati" da denaro delle tasse ? 35 anni fa un cantautore, Venditti, cantava: IN QUESTO MONDO DI LADRI...molto, molto profetico a stigmatizzare l'attuale situazione della nostra specie.

  • Gianni
    gio 16 novembre 2023 10:51 rispondi a Gianni

    Purtroppo a Manduria tutto è permesso.Vedi dai furti al cimitero,ai venditori ABBUSIVI , ai lavoratori in nero alle autorità che li proteggono. Grazie Italia.Opinione

    • Strada per maruggio
      gio 16 novembre 2023 02:47 rispondi a Strada per maruggio

      No grazie Italia ma grazie PD con tutte le leggi che hanno fatto per tutelare costoro.Perche se entri in una casa non tua potresti uscirne con i piedi in avanti.Perche la difesa deve essere correlata all' offesa questo è

      • Lino Dinoi
        gio 16 novembre 2023 08:01 rispondi a Lino Dinoi

        Strano, chissà perchè poi certa gente è di estrema destra, come strano anche il fatto che non è il PD o i COMUNISTI, come preferisci chiamarli/ci, che è contrario alle intercettazioni e tanto altro. Fareste meglio a tacere e togliervi la mania di dare la colpa sempre alla parte opposta e di nascondervi dietro i nomignoli, tra l'altro senza fantasia.

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

Nuova bufera in vista nel Consorzio di tutela del Primitivo di Manduria alla vigila del rinnovo delle cariche. La nube minacciosa ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

Nel 2011 il comune di Manduria aveva ottenuto un finanziamento di 500mila euro per il palazzetto dello sport. Provvidenze che ha poi perso ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

L'appello del newyorkese Don Thornot che ha scritto al nostro giornale in cerca di notizie sul suo antenato Ferdinando De Grassi ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

L’Ufficio servizi legali del comune di Manduria ha emesso un’ordinanza di sgombero nei confronti dell’unico ambulante ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

Si è riunito ieri alla presenza del coordinatore provinciale, onorevole Vito De Palma e del vice coordinatore, il consigliere ...

Banditi armati rapinano automobilista sulla Manduria-Francavilla
La Redazione - ven 10 maggio

Quattro banditi armati di pistola e con il volto coperto da passamontagna hanno rapinato ieri sera sulla Manduria Francavilla un automobilista che era diretto alla città degli Imperiali. ...

Anziana abbandonata in ospedale, la direzione scrive al sindaco
La Redazione - sab 11 maggio

Non ha trovato ancora una sistemazione la signora di 75 anni che da sei giorni ormai, dopo le dimissioni, si trova “parcheggiata” nel pronto soccorso dell’ospedale di Manduria, poiché il marito con cui vive, anche ...

Con la moto fuori strada sulla Manduria San Cosimo alla macchia, due feriti, uno in coma
La Redazione - sab 11 maggio

E’ stato trasportato con un ambulanza del 118 in codice rosso all’ospedale Perrino di Brindisi un uomo di 46 anni di Sava vittima di un incidente stradale con la moto avvenuto oggi pomeriggio sulla Manduria ...