Martedì, 27 Febbraio 2024

Cultura

Il dipinto di Katja Zaccheo e Enzo Camassa

La storia del quadro incompiuto e di due straordinari artisti

Prima e dopo Prima e dopo

Un miracolo che solo il reciproco amore per l’arte e una vecchia amicizia hanno potuto fare. E’ la storia di un dipinto iniziato e non finito da una bravissima artista manduriana, Katja Zaccheo, completato poi da un altro artista altrettanto bravo, Enzo Camassa, di Latiano, che ha terminato l’opera interpretando alla perfezione lo stile e la tecnica dell’amica bloccata da una malattia che le ha tolto le sue straordinarie capacità manuali.

Ed ecco il risultato di un dipinto su tela che raffigura un “pajarone”, o trullo salentino, in un campo di ulivi secolari. Prima che la cattiva sorte le portasse via parte di quelle pratiche manuali che faceva di lei un’artista completa, brava in ogni arte che fosse con il pennello, con la modellazione della terracotta ed anche con la penna (La Voce di Manduria ha ospitato molte sue rubriche e articoli tuttora letti e interessantissimi), per non parlare dei suoi studi filologici e le sue ricostruzioni e rappresentazioni di usi e costumi degli antichi popoli del Salento, Katja aveva quasi finito il quadro, mancavano solo le chiome degli ulivi. Così ha affidato il compito di completarlo al suo vecchio amico Enzo, anche lui poliedrico artista a tutto campo, che ha saputo sostituirsi come meglio non poteva, ridando al quadro quel valore che solo Katja avrebbe potuto dare.

Il risultato, fantastico, è stato pubblicato sui social dal marito Claudio che ha commentato così “il miracolo”. “Dipinto su tela realizzato in buona parte da Katja Zaccheo e lasciato in sospeso per colpa del destino, portato a termine in questi giorni dal bravissimo amico Enzo Camassa che ci ha dato la possibilità di poterlo ammirare in tutta la sua bellezza”.

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Tutte le news
La Redazione - lun 26 febbraio

La bara con Matteo Buccoliero, il 19enne savese morto ieri sera nell’incidente stradale in cui ha perso la vita anche la sua ...

Tutte le news
La Redazione - lun 26 febbraio

Terribile lutto per le due famiglie dei due giovanissimi morti ieri sera nell’incidente stradale avvenuto sulla provinciale che collega ...

Tutte le news
La Redazione - lun 26 febbraio

Opportunità e soluzioni dell’utilizzo dei droni in agricoltura: di questo si è discusso venerdì 23 febbraio, a Manduria, ...

Tutte le news
La Redazione - lun 26 febbraio

In occasione delle Giornate delle Donne del Vino il 2 Marzo presso le Cantine Soloperto a Manduria  si terrà l’evento “Donne, Vino, Cultura ...

Tutte le news
La Redazione - dom 25 febbraio

Due giovani di Sava e Latiano di 20 e 17 anni, hanno perso la vita questa sera, domenica 25 febbraio, in un incidente ...

All'Arci Calypso di Sava serata in onore di Michela Murgia
La Redazione - ven 8 dicembre 2023

Sabato 9 dicembre dalle ore 19:30 (ingresso libero e gratuito), nella sede Arci-Calypso di Sava, in Via Macello 1, si terrà uno speciale evento dedicato alla vita e alle opere, le lotte e gli ideali della rinomata intellettuale, scrittrice ...

“Amore Primitivo vita fra i trulli”, il libro con l’autrice
La Redazione - gio 14 dicembre 2023

Martedì 19 dicembre, alle ore 18,00, nella sala dell’ex Convento delle Servite, al pianterreno, riprenderanno gli incontri culturali di Archeoclub con la presentazione del romanzo di Alba De Monte “Amore ...

"Presepi in cassetta", la nuova arte di Gianni Vico
La Redazione - sab 16 dicembre 2023

Cassette di legno, spesso riciclate, trasformate in scrigni contenenti paesaggi presepiali di incomparabile bellezza. Le opera d’arte nascono dalle mani e dall’ingegno di un personaggio noto per un'altra arte, quella del cantore. Così ...