Lunedì, 6 Febbraio 2023

News Locali

Manifesti a confronto

La satira si scatena sui Gregorius e in rete diventa virale

I manifesti I manifesti

I “Gregorios”, termine sdoganato dal nostro giornale per indicare il corpo bicefalo dell’attuale potere politico-amministrativo manduriano saldamente nelle mani di Gregorio Pecoraro e di Gregorio Dinoi, diventa virale in rete grazie ad una rivisitazione grafica irreverente e fantasiosa che sta facendo impazzire migliaia di utenti manduriani di tutti i social network.

Si tratta di una rielaborazione grafica della locandina di una famosa serie tv americana, “i Sopranos”, andata in onda anni fa in Italia sulle reti Mediaset. Così come nel manifesto originale erano presenti tutti i protagonisti principali della serie “made in USA”, così nella rivisitazione intitolata “i Gregorios” sono raffigurati, con una grafica discretamente curata persino nel font del titolo, in modo satirico gli attuali protagonisti della vita amministrativa “made in Manduria”, a cominciare, appunto, dai due Gregorio (sindaco e presidente del consiglio), ed in compagnia di (in ordine rigoroso da sinistra verso destra), Gregorio Pizzi (braccio destro di Pecoraro e suo factotum in campagna elettorale), Gregorio Dinoi, il consigliere comunale verde molto sbiadito, Michele Matino, Pecoraro, la assessora Antonella Demarco, i consiglieri comunali Fabrizio Mastrovito, Loredana Ingrosso (eletta tra le opposizioni e poi folgorata sulla via dei Gregorios e Luigia Lamusta con in basso il piccolo (forse anche ad indicarne la statura politica) vicesindaco Vito Andrea Mariggiò. Ritenuto da tanti utenti della rete, da un punto di vista strettamente satirico e comunicativo un autentico capolavoro a tal punto che qualcuno si è spinto a dire che non si vedeva nulla di così impattante dai tempi d’oro de “lu Nuesciu”. Mistero fitto sull'autore del "manifesto".
“I Sopranos”, una serie televisiva statunitense prodotta dall'emittente HBO, trasmessa in USA dal 1999 al 2007 ed in Italia per la prima volta da Canale 5 nel maggio 2001, descrive la vita di Tony Soprano, boss della mafia italoamericana del New Jersey: la famiglia Soprano, i cui avi sono originari di Ariano, vanta importanti contatti con le cosche newyorkesi e mantiene relazioni affaristiche con la Camorra. 

La serie è stata definita dal New York Times come «la più grande opera della cultura pop americana dell'ultimo quarto di secolo». “I Gregorios”, invece, è l’esperienza amministrativa comunale manduriana iniziata nell’ottobre del 2020 e caratterizzata dal potere bicefalo insindacabile di Gregorio Pecoraro e Gregorio Dinoi e dall’obbedienza politica incondizionata e cieca dei loro consiglieri comunali yes-man. La trasmissione gratuita dei consigli comunali è stata espressamente vietata a “La Voce di Manduria”. Attualmente non risultano commenti del New York Times su “i Gregorios”.

Gabrio Distratis


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

3 commenti

  • Gregorio
    sab 14 gennaio 22:56 rispondi a Gregorio

    Si potrebbe scrivere un ‘altro titolo, magari “ L’ESERCITO DELLE 9 (12) scimmie “ 🤣🤣🤣🤣🤣

  • Immacolata Mariggiò
    sab 14 gennaio 18:10 rispondi a Immacolata Mariggiò

    Riso amaro...ahinoi!!!

  • Lorenzo
    sab 14 gennaio 09:10 rispondi a Lorenzo

    Alla Marina siamo più semplici, per noi sono Cip & Ciop. 🤣

Locali
La Redazione - sab 4 febbraio

«Ridicola», «bizzarra», «inadeguata». Questi sono gli aggettivi più utilizzati dai manduriani che respingono ...

Locali
La Redazione - sab 4 febbraio

Ridare dignità al “quartiere” Sice coinvolgendo l’amministrazione comunale e richiamando i residenti al rispetto ...

Locali
La Redazione - sab 4 febbraio

La polizia municipale di Manduria ha pubblicato l'ordinanza che dispone lo spostamento del mercato settimanale lungo il viale Aldo ...

Locali
La Redazione - ven 3 febbraio

Nel 2000 aveva già 80 anni. Ieri la donna più anziana di Manduria ha compiuto 103 anni. Si chiama Maria Giuseppa ...

Locali
La Redazione - ven 3 febbraio

Chi vorrà soggiornare per brevi o lunghi periodi nel territorio manduriano dovrà pagare una tassa di soggiorno come ...

Ufficio anagrafe al collasso, sino a due mesi di attesa
La Redazione - gio 26 gennaio

Lunghe attese per avere un certificato anagrafico per il poco personale in servizio. È la nuova emergenza che si registra nel municipio di Manduria dove gli spostamenti del personale da un ufficio all’altro, spesso contro la volontà ...

Due avvocati manduriani per il prossimo Consiglio dell’Ordine forense ionico
La Redazione - gio 26 gennaio

Sono due gli avvocati manduriani che si candidano per il nuovo Consiglio dell’ordine forense della provincia di Taranto le cui elezioni sono incorso e si concluderanno sabato. Si tratta di Luigia Brunetti e Nicola Marseglia. ...

Artisti manduriani onorano in altri comuni la Giornata della Memoria, mentre Manduria...
La Redazione - ven 27 gennaio

Per Manduria e i manduriani, la Giornata della memoria che ci celebra oggi, si farà altrove. Non di certo nella città messapica, perché per commemorare le vittime dell’Olocausto, l’amministrazione ...