Giovedì, 6 Ottobre 2022

Storie D

In occasione del suo centenario

La Lucente presenta il suo primo bilancio di sostenibilità

Angelo Volpe, CEO de La Lucente SpA. Angelo Volpe, CEO de La Lucente SpA.

Autosufficienza energetica dell’headquarter barese entro il 2023, rinnovo del parco mezzi con l’acquisto di veicoli elettrici e ibridi, soluzioni per il risparmio idrico e il contenimento dei rifiuti; ma anche la riduzione del 21% dei consumi energetici e delle relative emissioni di tonnellate di CO2 equivalenti tra il 2017 e il 2021 e il 74% di assunzioni di donne nel 2021 sul totale dei nuovi ingressi in azienda.

Sono questi alcuni degli obiettivi da raggiungere o già raggiunti da La Lucente SpA, ricordati durante l’evento all’insegna della sostenibilità organizzato per il centenario dell’azienda barese – la più longeva società italiana, nonché riferimento a livello nazionale nel settore del cleaning e del facility management – e nel corso del quale la società ha presentato il suo primo bilancio di sostenibilità a collaboratori, stampa, stakeholder e istituzioni.

Era il 1922 quando il fondatore Mario Volpe creava a Bari una ditta a conduzione familiare per offrire servizi di igiene ambientale a botteghe artigiane e piccoli esercizi commerciali. Cento anni dopo La Lucente è un’azienda che fattura oltre 40 milioni di euro, dà lavoro a quasi 2.000 persone impegnate sull'intero territorio nazionale, offrendo i propri servizi a clienti pubblici e privati in circa 1.000 comuni.

Un’azienda che, sposando un modello di sviluppo sostenibile a livello economico, sociale e ambientale, è riuscita ad allargare il proprio business fuori dalla Puglia a partire dagli anni ’80, quando fu aperta a Torino la prima filiale. Un percorso che ha visto la recente apertura di una nuova sede a Milano, in viale Forlanini, in virtù del radicamento nel territorio lombardo avviato nel corso degli anni e consolidatosi con importanti e recenti commesse.

“La Lucente opera da cent’anni nel facility management, al servizio della comunità: è la storia di un grande passato, che oggi vuole guardare con determinazione al futuro, raccogliendo la sfida rappresentata dalla svolta green, con la consapevolezza che orientare le strategie aziendali in armonia con gli obiettivi ESG ambientali, sociali e di governance, sia la strada giusta per lo sviluppo di un business sostenibile ed in linea con una prospettiva di lungo termine. Colgo l’occasione per ringraziare le nostre 2.000 persone: è grazie a loro che siamo qui a parlare di futuro, festeggiando questo traguardo straordinario” – ha detto Angelo Volpe, CEO de La Lucente SpA.

Nata a Bari nel 1922, la Lucente SpA è la più longeva società oltre che tra le realtà leader in Italia nel settore del cleaning e del facility management. Con 42,5 milioni di euro di fatturato nel 2021 e circa 2.000 persone impegnate sull'intero territorio nazionale, offre i propri servizi a clienti pubblici e privati in circa 1.000 comuni italiani. Nel 2022 è stata inserita nel ‘Registro dei marchi storici di interesse nazionale’ istituito dal MISE. La società ha di recente intrapreso un percorso di respiro europeo, divenendo membro del consorzio europeo ECS - European Customer Synergy, realtà paneuropea, con sede a Bruxelles, che fornisce soluzioni integrate e una suite completa di servizi di facility management, mettendo in rete le più referenziate società di settore in tutta l’Unione Europea.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Tutte le news
La Redazione - gio 6 ottobre

Continua l’azione di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Stazione Carabinieri di Manduria che ...

Tutte le news
La Redazione - gio 6 ottobre

Sarà presentato lunedì 10 ottobre il nuovo progetto realizzato da Legambiente e Gruppo Unipol nell’ambito della ...

Tutte le news
La Redazione - gio 6 ottobre

Al Consorzio di tutela del Primitivo di Manduria non piacciono le critiche. Nemmeno le foto artistiche che vogliono esprimere un dissenso. ...

Tutte le news
La Redazione - gio 6 ottobre

Da avvocato a esperta di armocromia. Passare dalla toga ai manichini non è stato semplicissimo, ma lei ha voluto cambiare completamente ...

Tutte le news
La Redazione - gio 6 ottobre

L’amministrazione Pecoraro intende contrarre un mutuo sportivo di 800mila euro più interessi per un milione di ...

Nuovi acquisti nel plotone Biancoverde che il 4 settembre cercherà di strappare la prima vittoria
La Redazione - mar 23 agosto

Altri due innesti per il Manduria. Il direttore sportivo Mino Coccioli, con l’avallo dei vertici dirigenziali con in testa il presidente Giuseppe Vinci, ha provveduto a contrattualizzare il portiere ...

Passiatore rivela i propositi per il prossimo campionato
La Redazione - gio 25 agosto

Dopo quasi un mese di preparazione, è giunto il momento di fare il punto della situazione in casa Manduria. Chi meglio del direttore d'orchestra designato dalla società presieduta da Giuseppe Vinci può farlo con cognizione ...

Guida alla manutenzione della caldaia in Puglia
La Redazione - mar 30 agosto

Siamo ancora nel pieno dell’estate, ma a breve arriveranno i mesi autunnali e invernali, che richiederanno di nuovo l’accensione dei termosifoni e un maggior utilizzo della caldaia. Ed è proprio in questo periodo che risulta necessario ...