Mercoledì, 6 Luglio 2022

News Locali

Coloriamo la Comunità  si è sviluppato in una serie di lavori che ha visto coinvolti tutti i bambini della scuola primaria Lombardo Radice

"La comunità a colori", il primo di tanti progetti del comitato di frazione

La manifestazione di ieri a Uggiano La manifestazione di ieri a Uggiano © La Voce di Manduria

Si è svolta ieri nella comunità di Uggiano Montefusco , la prima di una serie di iniziative del progetto "La Comunità a Colori".

Il progetto nasce dall’idea del comitato cittadino di Uggiano Montefusco in collaborazione con l’associazione di promozione sociale Up. 
Progetto pilota in quanto ​ apre la strada ad una serie di iniziative, una sorta di contenitore all’interno del quale sviluppare altre proposte che hanno come ​ proposito la rigenerazione e il decoro urbano non solo sotto il profilo ​ architettonico ma anche culturale ed ambientale.​ 

Coloriamo la Comunità  si è sviluppato in una serie di lavori che ha visto coinvolti tutti i bambini della scuola primaria Lombardo Radice di Uggiano Montefusco e i Bambini nell'Orto dell' Associazione Up.
Fiorite davanti la scuola , panchine della gentilezza viola (per aderire a un progetto nazionale sulla gentilezza) , panchina arcobaleno (in occasione del 17 maggio giornata internazionale contro ogni forma di discriminazione omofoba) ripristino di cestini, piantumazione di alberi di Leccio, lavori ludici di gruppo e tanto altro.
In questo contesto l’idea è quella di sensibilizzare i cuori e le anime dei bambini in modo particolare sia sul ​ tema sociale che ​ su ​ quello ambientale.

“Un poco ​ di colore per un messaggio Grande”.​ Il nostro obiettivo comune è quello di costruire una società inclusiva e accogliente. La panchina rappresenta da sempre ​ il luogo e lo spazio in cui incontrarsi e condividere, che accoglie senza discriminazioni e giudizi coloro che vi si accomodano. Il progetto è solo  all inizio.

"Credo che ognuno di noi debba essere giudicato per ciò che ha fatto. Contanao le azioni, non le parole. Se dovessimo fare credito ai discorsi,saremmo tutti bravi e irreprensibili." (Giovanni Falcone)

Il Comitato Cittadino Uggiano Montefusco ringrazia la collaborazione dell' Associazione Up con l' apporto incessante di Viviana Tripaldi.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Locali
La Redazione - mar 5 luglio

Per scarso interesse delle famiglie che non hanno presentato domande o lo hanno fatto in misura troppo ridotta per avviare il progetto, il comune ...

Locali
La Redazione - lun 4 luglio

Agenzia Regionale per le Politiche Attive del Lavoro, centro per l’Impiego di Manduria, informa che sono attive nuove offerte di lavoro per i seguenti ...

Locali
La Redazione - lun 4 luglio

Prima foto: Manduria, sottoportico di Vico degli Ebrei, centro storico nelle vicinanze delle poche sinagoghe della Puglia. Seconda foto: Trani, centro storico, ...

Locali
La Redazione - dom 3 luglio

A meno di due settimane dall’annuncio della sua nomina a capo della storica associazione ...

Locali
La Redazione - sab 2 luglio

Il suo nome è Pietro, è un ex dipendente del comune di Manduria a cui gli è stata riconosciuta un’invalidità ...

Lotto fortunato, a Manduria vincita di 124mila euro
La Redazione - ven 24 giugno

La dea bendata ha baciato un manduriano che ha centrato il biglietto vincente acquistato da una ricevitoria della città Messapica. ...

Sei ausiliari del traffico per le marine, ecco i nomi
La Redazione - ven 24 giugno

Il sindaco di Manduria con apposito decreto ha assegnato la qualifica di ausiliario del traffico a sei persone selezionate dalla S. I. S. Segnaletica Industriale Stradale srl, titolare del servizio di gestione, controllo e sanzioni dei parcheggi a ...

 I Passionisti donano due metri di terreno per allargare e rendere più sicura la strada
La Redazione - sab 25 giugno

Il comune di Manduria provvederà ad allargare la sede stradale di via Regina Margherita nel tratto compreso tra il muro di cinta dei Padri Passionisti e la palizzata della ferrovia. Per farlo occorrerà ...