Sabato, 15 Giugno 2024

News Locali

La dimostrazione al sindaco

Italgas presenta la nuova tecnologia per rilevare le dispersioni di gas

La dimostrazione La dimostrazione

L’Italgas ha presentato ieri al sindaco di Manduria, “Picarro Surveyor”, la tecnologia più all’avanguardia nel campo delle attività di monitoraggio delle reti gas con particolare riferimento alle tecniche di monitoraggio delle condotte e di ricerca preventiva delle dispersioni.

Il sistema consiste in una sofisticata sensing technology che, rispetto alle tecnologie tradizionali, offre importanti vantaggi in termini di rapidità di svolgimento e di ampiezza delle aree sottoposte a controllo.

Montata sugli automezzi di servizio, infatti, garantisce una sensibilità di rilevazione della presenza di gas nell’aria di tre ordini di grandezza superiori a quelli attualmente in uso dagli altri operatori del settore (parti per miliardo contro parti per milione).

Rispetto alla metodologia tradizionale, inoltre, questa non impone al veicolo di seguire il tracciato della tubazione interrata, ovviando così al problema di possibili ostacoli presenti lungo il percorso (come, ad esempio, le auto parcheggiate) e amplia in maniera esponenziale il volume dell’area monitorata (150-200 metri di larghezza e 5-8 metri in altezza contro 1-2 metri e 10-20 centimetri).

Il software è in grado poi di rilevare non solo la presenza di metano ma anche di etano, restituendo in questo modo un dato più accurato circa la quantità di molecole di gas presenti nell’aria. Un dato che, incrociato con le informazioni relative alla direzione e alla velocità del vento e con le rilevazioni geo-referenziate, consente di fornire in tempi estremamente rapidi e con grande precisione la localizzazione della possibile origine della dispersione.

L’adozione della tecnologia rientra nel più ampio percorso di digitalizzazione di asset e processi che Italgas porta avanti ormai da anni, finalizzato a fornire un servizio sempre più efficiente, sostenibile e sicuro per le comunità e i territori in cui opera. Picarro, in particolare, ha permesso di conseguire importanti risultati sin dalla sua introduzione, consentendo di controllare complessivamente ogni anno una quantità di chilometri superiori al 100% della rete gestita.

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

2 commenti

Locali
La Redazione - mer 12 giugno

Via Mazzini per il percorso urbano e via per Maruggio in quello extraurbano. Sono queste le due strade manduriane ...

Locali
La Redazione - gio 6 giugno

L’Italgas ha presentato ieri al sindaco di Manduria, “Picarro Surveyor”, la tecnologia più all’avanguardia ...

Locali
La Redazione - mer 5 giugno

La ditta “Fontana Service” che si è aggiudicato l’appalto per la custodia e il trasferimento della ...

Locali
La Redazione - mar 4 giugno

In diversi quartieri manduriani è stata interrotta l’erogazione idrica. Il disservizio che sta creando ...

Locali
La Redazione - mar 4 giugno

Il comune di Manduria ha ammesso 7 progetti per i centri estivi che saranno attivati nella prossima estate. Le domande sono state selezionate ...

Pellegrinaggio a San Cosimo alla Macchia, percorso rurale
La Redazione - ven 17 maggio

Per questa domenica un pellegrinaggio a San Cosimo è stato organizzato dalla pro loco di Manduria e dalle associazioni Terra Nostra e Mimmo Puglia. L'iniziativa è denominata "In cammino verso il Santuario di San Cosimo alla ...

Da Manduria un caffè espresso per i grandi del mondo e per la pace
La Redazione - ven 17 maggio

L’eclettico Giovanni Sanasi, barman e titolare del bar interno all’ospedale Marianna Giannuzzi di Manduria, ne ha fatta un’altra. Questa volta non un’invenzione “meccanica” o “strumentale” ...

Stazioni di ricarica auto elettriche, il comune di riprova
La Redazione - ven 17 maggio

Dopo l’annunciata e poi fallita installazione, nel 2022, delle prime tre stazioni di ricarica per auto elettriche, il comune di Manduria ci riprova e avvia una ricerca di mercato per società del settore interessate ...