Mercoledì, 5 Ottobre 2022

Gli articoli

Opinioni

Dov’è la destra e dov’è la sinistra?

Fernando Maria Maurizio Potenza 
Fernando Maria Maurizio Potenza 

“…L’ideologia, l’ideologia malgrado tutto credo ancora che ci sia…”. Con la frase di questa canzone dal titolo Destra-Sinistra di Giorgio Gaber, si può riassumere il triste stato culturale e politico che oggi ci rappresenta e nel quale è sprofondato il nostro Paese.

Una politica senza un ideale, che ci ha portato a non avere più una identità in questi due grandi schieramenti ideologici che sono la Destra e la Sinistra ma creando una grande confusione in un neo populismo crescente denominato “Centro” o politica centrista formata da simboli sempre più fantasiosi e colorati. Già, oggi siamo rappresentati da questi politici che non sono né carne né pesce, né di destra né di sinistra ma interessati populisti in cerca di convincere e nello stesso tempo di dissuadere su argomenti o fatti, giustificando azioni ma nello stesso tempo condannando tra mille “però”, “forse”, “ma”, “se” affermando o smentendo ciò che potrebbe uscire dalla propria bocca. Ed è questo, che ha portato l’ignaro cittadino tra grande confusione e incertezze, inconsapevolezze e paure di essere rimasto solo e indifeso. Navigando in un mare di promesse e illusioni, senza più un suo Ideale e faro in una nebbia sempre più densa. Una pseudo-politica che ha portato i cittadini a non credere più alle Istituzioni e ponendosi una domanda: “Dov’è la destra e dov’è la sinistra”. Ma la risposta non arriverà mai perché la Destra e la Sinistra non esistono più. Oggi esiste una sola classe politica che gioca ogni giorno in Borsa, e noi cittadini, siamo il prodotto e la garanzia del sostentamento di questo sistema.

Questa nuova generazione politica di pseudo destra e pseudo sinistra dovrebbe ritornare a scuola e studiare la vera politica fatta da grandi statisti come Berlinguer o Almirante e non la politica da “strada”. Mi dispiace per voi, classe Dirigente di questo Paese ma oggi non mi sento per nulla rappresentato da una ideologia ipocrita e volubile. Io passerò le mie giornate a riflettere su questa vostra “diversità” perché riflettere è di destra ed è di sinistra.

Fernando Maria Maurizio Potenza


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

6 commenti

  • C. Massafra. Ferrara
    lun 26 settembre 07:01 rispondi a C. Massafra. Ferrara

    Difficile non concordare, nei primi 40 anni di Repubblica il Parlamento era meglio rappresentato, esprimeva ideali e personaggi. Credo molto abbia influito l'aver scippato ai territori la scelta dei candidati. Le segreterie nazionali a mò di "capobastone" Impongono ai territori quasi sempre dei candidati piovuti da altrove vantanti l'essere moglie,figlio,fratello,amante di, più che capacità politica/amministrativa. Di conseguenza passata la festa Gabbani lo Santo, in sintesi arrivederci e grazie agli elettori.

  • C. Massafra. Ferrara
    lun 26 settembre 07:01 rispondi a C. Massafra. Ferrara

    Difficile non concordare, nei primi 40 anni di Repubblica il Parlamento era meglio rappresentato, esprimeva ideali e personaggi. Credo molto abbia influito l'aver scippato ai territori la scelta dei candidati. Le segreterie nazionali a mò di "capobastone" Impongono ai territori quasi sempre dei candidati piovuti da altrove vantanti l'essere moglie,figlio,fratello,amante di, più che capacità politica/amministrativa. Di conseguenza passata la festa Gabbani lo Santo, in sintesi arrivederci e grazie agli elettori.

  • DinoiMarco
    dom 25 settembre 11:18 rispondi a DinoiMarco

    Bell'articolo se non fosse, proprio suo figlio Bullo, felicemente si fece immortalare con Salvini.

  • Maurizio
    sab 24 settembre 20:30 rispondi a Maurizio

    Bell'articolo,anche se la destra c'è,eccome,è la sinistra che non esiste più..

    • Gregorio 1
      dom 25 settembre 22:50 rispondi a Gregorio 1

      ..pienamente ragione, anche perché quel poco che è rimasto della sinistra stanno SVENDENDO l’Italia con, l’uscita ( e/o chiusura) delle aziende e l’entrata di immigrati !! Grazie Sinistra !!!

  • Franco
    sab 24 settembre 20:09 rispondi a Franco

    Complimenti ha esattamente inquadrato la situazione. Dovrebbero a tutti i livelli guardare i video di Berlinguer , Almirante , Craxi ecc ,ascoltare cosa è la politica non il mercimonio attuale.

Visite psichiatriche a Grottaglie, la sanità ancora penalizzata a Manduria
La redazione - ven 16 settembre

Gentile Direttore Generale Colacicco, apprendiamo dalla viva voce di nostri concittadini, interessati ad una presa in carico nel settore della Salute Mentale, che per effettuare una visita psichiatrica non è più ...

I dieci comandamenti quasi seri per vivere bene in società
La redazione - sab 17 settembre

1. Non scaccolarsi il naso in pubblico e, soprattutto, non farne palline e appiccicarle sotto tavoli e sedie, né lanciarle tra pollice e indice, come se vi allenaste al tiro olimpionico di caccole. ...

Ricordando Antonio Minò e i giochi del Mediterraneo
La redazione - sab 17 settembre

Sono passati più di tre anni, quando quella di Taranto era soltanto una candidatura e lanciai questa suggestione.   ...