Martedì, 27 Febbraio 2024

Gli articoli

Esito brillante di un intervento

Da medico a medico: bravi all’ortopedia di Manduria

Giannuzzi Manduria Giannuzzi Manduria

Sono il dottore Angelo Nacci, viceprimario dell oncologia di Francavilla Fontana e vi chiedo di pubblicare i miei ringraziamenti nei riguardi del personale del reparto di ortopedia dell’ospedale di Manduria che ha preso in carico mia moglie, Annamaria Ligorio, vittima di un infortunio con frattura trimalleolare della caviglia destra.

Dopo aver eseguito una serie di consulti, abbiamo deciso di rivolgerci all’ortopedia di Manduria che si è da subito resa disponibile e interventista. Ringrazio tutta la splendida equipe diretta dal bravissimo e disponibilissimo dottor Scialpi ed in particolar modo il dottor Maurizio Corrado, splendido collega, bravissimo e gentilissimo che ha operato mia moglie. 

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

9 commenti

  • Marco
    lun 26 febbraio 19:13 rispondi a Marco

    Questi articoli mi fanno pensare che non ci sia tanta fiducia negli ospedali visto che interventi di routine diventano notizie...

  • R&R
    ven 16 febbraio 12:14 rispondi a R&R

    No signor Ruggiero ,sicuramente no...

  • ANTONIO RUGGERO
    ven 16 febbraio 09:49 rispondi a ANTONIO RUGGERO

    A Manduria dicono:"Cani no mozzica cani". Sono contento per la Signora, ma.mi chiedo se.non fosse stata moglie di un medico, avrebbe avuto il.medesimo trattamento?

  • R&R
    mer 14 febbraio 20:14 rispondi a R&R

    Il problema non è riaprire alcuni reparti...il problema è come riuscire a chiudere quelli che sono rimasti...e comunque i caproni sono proprio li dentro

    • Klon
      dom 18 febbraio 10:38 rispondi a Klon

      Vorrei vedere lei ad andare a Taranto con un infarto in corso...

  • Ntuninu
    mer 14 febbraio 14:13 rispondi a Ntuninu

    -“Tutto bene ciò che finisce bene e..l’ultimo chiude la porta “.! Frase di un noto cartone animato degli anni ottanta . Vabbè, ritorniamo a noi , questi episodi valorizzano il nostro ospedale ed è un buon segno . Tutto dipende dalla CORRETTA diagnosi , poi chi opera deve fare altrettanto, aggiungo: poi opera ( almeno prima, adesso non so 🤷‍♂️) il Dott. SABATO e,……….PERDUNU TUTTI LI PUNTI !!!!!

  • Giuse Dinoi
    mar 13 febbraio 15:07 rispondi a Giuse Dinoi

    Anche io conosco l'ortopedia del Giannuzzi molto bravi e complimenti,solo chi vuol distruggere l'ospedale non sa che potremmo avere un potente strumento per la salute come riaprire importanti reparti, ma si sa i caproni e difficile domarli.

  • R&R
    mar 13 febbraio 11:42 rispondi a R&R

    E ci bi lì facili tra di ui li complimenti eti...

Sparatoria e violenza, “Libera contro tutte le mafie” di Manduria e Taranto sul silenzio delle autorità politiche
La redazione - lun 8 gennaio

Negli ultimi giorni, a Manduria, si è verificato un gravissimo episodio, di una brutalità inaudita, che ha messo a rischio l’incolumità di tante persone presenti. ...

Il silenzio è stato rotto, ma lui non parla
La redazione - mar 9 gennaio

Il silenzio è stato rotto. Dalla pubblicazione del nostro primo editoriale sull’assenteismo della politica riguardo la sparatoria avvenuta nel centro storico contro il titolare del Mhoca, qualcosa si è mosso. La coscienza dei cittadini, ...

Curri: "altro che ampliamento, il sindaco dovrebbe revocare la licenza a Manduriambiente"
La redazione - mer 10 gennaio

Perché alcuni giorni fa, Manduriambiente attraverso una nota a firma dell’amministratore delegato Ingegnere Luca Galimberti, tacciava di: “Pretestuosità e scarsa competenza” il Comune ...