Mercoledì, 6 Luglio 2022

News Locali

La foto che sta facendo il giro del web

Come evitare le strisce blu: anticipazione dell'estate nelle marine di Manduria

Come ti aggiro il divieto Come ti aggiro il divieto | © La Voce

Fatta la legge trovato l’inganno. Guardando la foto di una strada delle marine manduriane è più che mai valido l’antico detto. Un’anticipazione, forse, di quello che potrebbe accadere quando partirà il servizio di sosta a pagamento a San Pietro in Bevagna, Specchiarica e Torre Colimena: lato con divieto libero e fila di auto in sosta sulla sponda opposta (all'ombra).

In teoria non multabili se non contestando la sosta sulla sinistra, ma se la strada è su un unico senso di marcia anche questa contestazione sarebbe da vedere. 

Insomma, se l’inizio è questo, avranno un bel da fare gli ausiliari del traffico che tra qualche mese gireranno con il gilè giallo in cerca di trasgressori delle strisce blu.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

23 commenti

  • Simonetta Magnelli
    mar 17 maggio 13:48 rispondi a Simonetta Magnelli

    Io capirei una severa regolamentazione qualora ci fossero,durante la stagione estiva,grandi problemi di viabilità per il parcheggio selvaggio Io non ne ho mai rilevati Questa è una tassa che inciderà sulle attività commerciali Invece di fare la spesa a Torre Colimena andremo ad Avetrana!

  • Spaturno
    mar 17 maggio 11:37 rispondi a Spaturno

    ...però poi a porto cesareo paghiamo citti citti con la coda an culo i parcheggi....

  • antonio
    lun 16 maggio 14:58 rispondi a antonio

    e quale commento volete chi aggiunga.... è solo una vergogna questa città non crescerà mai si continua a pensare di essere più furbi degli altri ai fenomeni che hanno parcheggiato sul lato sinistro della strada una candidatura "gratuita tranquilli" al Premio Nobel della Furbizia proprio bravi clap clap,clap e poi parlano di turisti

  • Maum krunn
    lun 16 maggio 13:08 rispondi a Maum krunn

    Money..money..never services...

  • Mia Cazzi
    lun 16 maggio 11:57 rispondi a Mia Cazzi

    Siete una mandria di bruciati. Le vostre strisce azzurre, ve le dovete infilare in culo. St'estate ci scappa il morto per ste strisce. Attenzione, che a mare, non siamo "normali"

  • Alex
    lun 16 maggio 11:28 rispondi a Alex

    Per risolvere tutto (incassi dal comune e attrattive per i turisti) basterebbe invitare, per esempio, Vasco Rossi...

  • Walter
    lun 16 maggio 10:23 rispondi a Walter

    PRONTO PINUCCIO?Pinuccio rispondi!!

  • Tiburon
    lun 16 maggio 09:20 rispondi a Tiburon

    Scusate ma perché quando andate a Campomarino pagate senza protestare e a San Pietro tutto deve essere concesso gratis et amore dei? Avete sempre decantato quanto siano meglio organizzati i paesi vicini del nostro, salvo poi lamentarsi quando si cerca di adeguarsi. Vuol dire che le sedie poste fuori casa per impedire il parcheggio vanno bene? Saluti

    • Cosima
      gio 19 maggio 06:52 rispondi a Cosima

      Concordo!!!! DOVETE PAGAREEEE 🗣️Così come facciamo in altri posti... Oh... non c'è niente da fare,... il manduriano sempre a lamentarsi sta!! Ci vuole un corso accelerato di RIEDUCAZIONE (in tutto eh!!!!!).

      • Il farmacista
        mar 31 maggio 16:43 rispondi a Il farmacista

        La sua arroganza è seconda solo alla sua ignoranza. Si paga un servizio quando in cambio vengono offerte strade decenti, acqua, illuminazione, ecc,,. Pagando quei parcheggi lei cosa ne ricava?

    • Giuseppe
      mar 17 maggio 14:29 rispondi a Giuseppe

      Concordo a pieno. Chiunque viene a fare il bagnante a San Pietro non ha intenzione di pagare. Un piccolo suggerimento all'amministrazione comunale, che non ha previsto il prevedibile furbo della situazione: mettete il divieto di sosta continuo, così da sanzionare secondo quanto previsto dal codice della strada.

  • Dario Donnarumma
    lun 16 maggio 07:25 rispondi a Dario Donnarumma

    un comportamento assurdo da parte dell'amministrazione, che si ritorcerà contro. il turista non va vessato, va coccolato. farsi pagare per posti in strada come ulteriore tassa, come se non si pagassero già tante troppe tasse. mettete servizi e veri parcheggi, ampi, all'ombra, con navette ogni 3 minuti per portare la gente al mare con l'ombrellone, e dopo potete chiedere soldi. volete spremere il turista, che a un certo punto si stuferà. state privatizzando tutte le spiagge, per andare a mare già adesso si devono pagare 20 euro al giorno. uno compra casa per pagare 20 euro al giorno di ombrellone e altre 10 di parcheggio? 900 euro al mese solo per questo? siete pazzi

    • Antonio Mastronardi
      mar 17 maggio 06:14 rispondi a Antonio Mastronardi

      Mettere le strisce blu, quando non vengono forniti servizi primari come acqua fogna e illuminazione pubblica è vergognoso

    • mandurianolibero
      lun 16 maggio 09:24 rispondi a mandurianolibero

      Non vedo il motivo per cui non si debba pagare, quando ci si reca in qualsiasi zona turistica ci spremono come limoni, ci fanno pagare anche l'aria che respiriamo Di conseguenza noi che abbiamo un mare migliore del loro(ancora per poco, molto poco) se vogliono pagano, altrimenti vadano altrove. Per i parcheggi selvaggi basta inserire la segnaletica verticale di divieto si sosta con il simbolo rimozione e appaltare un servizio rimozione. Ad Ostuni si pagano 3€ per visitare la chiesa matrice, Le nostre sono molto più belle e sono gratuite. Quindi se vuoi fare il turista paghi

    • George
      lun 16 maggio 08:30 rispondi a George

      Un certo ordine ci vuole comunque, in altre località italiane sono piu' seri ed organizzati (tutti) ..pagare un po' di organizzazione non credo sia un problema ..il problema è se c'è questa organizzazione che mi sembra manchi .poi tutti dibbiamo un po' adeguarci(sia alle soste che ai pagamenti) se si vuole una serena estate e non continue discussioni

  • FDB
    dom 15 maggio 18:48 rispondi a FDB

    Io invece aspetto di vedere quante colonnine per il ticket saranno installate, perché le strade con le strisce blu sono quasi tutte alcune solo per due o tre posteggi. A me sembra quasi impossibile che possono funzionare i controlli. Vedremo.

  • Michele
    dom 15 maggio 17:48 rispondi a Michele

    le macchine parcheggiate come nella foto non si possono mettere un turista abituato alla citta dove le strisce blu esistono da sempre mette la macchina sulle strisce e paga il parcheggio e chiama pure i vigili che avranno un bel da fare ad andare su egiù chiamati in continuazione immagino le risse ,bella trovata caro sindaco a far litigare i residenti

    • Antonio Gennari
      mar 17 maggio 06:07 rispondi a Antonio Gennari

      Ma ci sono i vigili a Manduria? Perché tutte le volte che chiami non rispondono mai

  • Roberto M
    dom 15 maggio 17:28 rispondi a Roberto M

    Teoricamente in altri paesi dove ci sono le strisce blu non si può parcheggiare dal lato senza strisce perchè i lati poi verranno occupati entrambi verranno multati quelli fuori dalle strisce per intralcio al traffico o eventuali mezzi di soccorso questo in altri paesi a manduria non lo so

  • Lucia
    dom 15 maggio 16:28 rispondi a Lucia

    Che poi quell strada in particolare non è stata asfaltata dal comune ma fecero una colletta i proprietari delle case per farla asfaltare in quanto il comune di allora disse che quella strada non era di sua competenza perché risultava strada privata

  • gianluca
    dom 15 maggio 16:05 rispondi a gianluca

    basta mette i pali con divieto di sosta! anzi io li suggerisco.

  • Lorenzo
    dom 15 maggio 14:46 rispondi a Lorenzo

    Medio evo. Le gabelle per far cassa. Te lo puoi permettere se dai servizi al turista o al villeggiante. Ma alla Marina di Manduria fai pagare l' unica cosa che non è di Manduria... Il mare. Perché per il resto non viene dato nulla. Infatti molti sono venuti un anno e poi... Più visti. Bravi bravi. Fai e fogli politic group 😜 Opinioni finalizzare a migliorare la qualità abitativa della Marina.

Locali
La Redazione - mar 5 luglio

Per scarso interesse delle famiglie che non hanno presentato domande o lo hanno fatto in misura troppo ridotta per avviare il progetto, il comune ...

Locali
La Redazione - lun 4 luglio

Agenzia Regionale per le Politiche Attive del Lavoro, centro per l’Impiego di Manduria, informa che sono attive nuove offerte di lavoro per i seguenti ...

Locali
La Redazione - lun 4 luglio

Prima foto: Manduria, sottoportico di Vico degli Ebrei, centro storico nelle vicinanze delle poche sinagoghe della Puglia. Seconda foto: Trani, centro storico, ...

Locali
La Redazione - dom 3 luglio

A meno di due settimane dall’annuncio della sua nomina a capo della storica associazione ...

Locali
La Redazione - sab 2 luglio

Il suo nome è Pietro, è un ex dipendente del comune di Manduria a cui gli è stata riconosciuta un’invalidità ...

Lotto fortunato, a Manduria vincita di 124mila euro
La Redazione - ven 24 giugno

La dea bendata ha baciato un manduriano che ha centrato il biglietto vincente acquistato da una ricevitoria della città Messapica. ...

Sei ausiliari del traffico per le marine, ecco i nomi
La Redazione - ven 24 giugno

Il sindaco di Manduria con apposito decreto ha assegnato la qualifica di ausiliario del traffico a sei persone selezionate dalla S. I. S. Segnaletica Industriale Stradale srl, titolare del servizio di gestione, controllo e sanzioni dei parcheggi a ...

 I Passionisti donano due metri di terreno per allargare e rendere più sicura la strada
La Redazione - sab 25 giugno

Il comune di Manduria provvederà ad allargare la sede stradale di via Regina Margherita nel tratto compreso tra il muro di cinta dei Padri Passionisti e la palizzata della ferrovia. Per farlo occorrerà ...