Domenica, 2 Ottobre 2022

Cronaca

La denuncia del comitato cittadino

Atti vandalici alla cappella del Crocefisso di Uggiano Montefusco

Il danno Il danno

Nuovi atti vandalici alla cappella del Crocefisso di Uggiano Montefusco. La scorsa notte degli sconosciuti hanno sfondato la porta d’ingresso del luogo di culto danneggiandola seriamente. Era già successo in passato.

Questa volta i membri del Comitato Cittadino Uggiano Montefusco avrebbero intrapreso azioni legali nei confronti dei presunti responsabili. 

«In questi giorni duri per la comunità di Uggiano – si legge sulla pagina Facebook del comitato riferendosi al lutto che ha colpito la comunità per la tragica morte dell’operaio Guido Prudenzano - nuovo atto vandalico alla Cappella del Crocifisso, via degli Imperiali». 

Nella nota si fa poi intendere di aver intrapreso «atti e procedure per risalire ai bravissimi ragazzi» seguendo anche «(dopo le varie segnalazioni), vie legali».


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

5 commenti

  • Tom
    mer 10 agosto 13:49 rispondi a Tom

    È una vera arte riuscire a tacere, davanti alla stupidità di certe persone.....ma in fondo cosa ci si può aspettare....🙊

  • Marco
    mar 9 agosto 07:06 rispondi a Marco

    Posso fare 2 calcoli?? A Uggiano siete 300 persone. Voi del comitato (tecnico-scientifico??) siete 30 persone. Ognuna di voi ne conosce una decina: forse forse questi giovani vandali sono vostri conoscenti...

  • Egidio Pertoso
    lun 8 agosto 12:41 rispondi a Egidio Pertoso

    Ma quale popolo barbaro ci sta invadendo? Prima è sbarcato, assaltando e devastando tutto, sulle nostre coste; adesso sta procedendo trionfalmente all' interno del nostro territorio, travolgendo e distruggendo tutto quanto a tiro, senza trovare difesa e resistenza alcuna. Neanche i turchi e saraceni fecero di peggio ché si accontentarono di stuprare, solo, qualsiasi essere vivente, purche' respirasse.

    • Marco
      mar 9 agosto 07:03 rispondi a Marco

      Forse hanno imparato dai locali che stupravano il gregge?? Inoltre non mi risulta che mangiassero i cani, i turchi.

  • Ale
    lun 8 agosto 12:16 rispondi a Ale

    Fate bene , pultroppo una parte della gioventù, e ' irresponsabile , e quindi bisogna farli funzionare il cervello

Tutte le news
La Redazione - oggi, dom 2 ottobre

Con una recente sentenza il Giudice di Pace di Lecce ha accolto il ricorso di un automobilista manduriano che si era visto contestare ...

Tutte le news
La Redazione - sab 1 ottobre

Lei di Manduria, lui di Torricella. Teresa Dimonopoli e Yari Motolese sono i loro nomi e questa sera ...

Tutte le news
La Redazione - sab 1 ottobre

I vigili urbani di Manduria hanno circoscritto con il nastro un tratto di marciapiede di via Salvatore Gigli per impedire il passaggio pedonale ...

Tutte le news Tutte le news
La Redazione - sab 1 ottobre

Il sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro, ha pubblicato ieri sul suo profilo Facebook il video della polizia locale che riprende le scene di 8 “sporcaccioni” ...

Tutte le news
La Redazione - sab 1 ottobre

Il Comune di Manduria è chiamato ad esprimersi sulla realizzazione di un mega impianto fotovoltaico di circa 30 ettari ...

Furti nel cimitero, una piaga eterna
La Redazione - mer 14 settembre

Furti nel cimitero ...

Crolla il solaio un operaio morto un altro ferito
La Redazione - gio 15 settembre

A Lizzano è crollato il solaio di una palazzina di un piano in ristrutturazione di via Ariosto 5, travolgendo due operai - in quel momento a lavoro - che sono rimasti a lungo sotto le macerie.  Uno dei due è morto, l’altro ...

"Al boss della Cupola interessava il business dei rifiuti"
La Redazione - ven 16 settembre

«La cupola» era interessata al business dei rifiuti. Lo rivelano le motivazioni della sentenza con cui a giugno scorso il giudice del Tribunale di Lecce ha condannato 32 persone, quasi tutti manduriani, accusati di far parte di un'organizzazione ...