Chi mi aiuta a stare in piedi?

Questo scritto non è un appello, non è una richiesta, anche perché non ho più le forze di chiedere

Claudio Rimoli Mentre tutto scorre
Manduria - sabato 25 settembre 2021
Claudio Rimoli
Claudio Rimoli © La Voce di Manduria

Sabatoì, 25 settembre. Mentre Tutto Scorre… secondo voi, qual è il sogno più grande di Claudio? La risposta sarebbe facilmente immaginabile: riuscire a camminare! Ma questa mia personale speranza, non può certamente essere così automatica. Per potersi quantomeno avvicinare concretamente ad un sogno di questo tipo, sarebbe necessario intraprendere un percorso serio e soprattutto duraturo nel tempo, cosa che non è mai stata possibile negli anni passati, non per mia volontà.

Sono perfettamente consapevole del fatto che forse a 33 anni sarà difficile che io possa iniziare a camminare, ma senza alcun dubbio vorrei provare con il massimo dell’impegno almeno a stare in piedi. E credetemi, questo sarebbe già un grande passo in avanti. Questa volta, però con una notevole differenza: vorrei essere io personalmente a scegliere la persona alla quale affidare questo delicato compito. In modo tale da creare quel feeling necessario per fare gioco di squadra utile ad arrivare passo dopo passo al raggiungimento degli obiettivi.

In passato, la burocrazia ed un sistema assai discutibile, con il quale mi sono più volte scontrato hanno danneggiato queste aspettative. Voglio tornare ad avere un motivo valido per continuare a lottare ed a stare bene, credo che questo sia un mio pieno diritto. Ovviamente, tenendo conto di tanti fattori (tra i quali, ad esempio l’irrinunciabile condizione di svolgere tale attività a livello domiciliare) che mi è stata negata per tanto tempo e cercando di venirsi incontro il più possibile, anche alla luce del periodo attuale che tutti quanti stiamo ancora vivendo. Questo scritto non è un appello, non è una richiesta, anche perché non ho più le forze di chiedere qualcosa a qualcuno, ma vuole essere un modo di riaccendere una luce su un tema al quale resto sempre molto sensibile. Una cosa però è certa: non smetterò mai di lottare, per quelli che dovrebbero essere solo ed esclusivamente dei diritti!

Claudio Rimoli

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • ALFONSO ha scritto il 26 settembre 2021 alle 11:47 :

    NON MOLLARE MAI MAI E GRIDALO AL MONDO : IO NON MOLLO. SEI GRANDE CLAUDIO E TI MERITI OGNI TUO DESIDERIO. Rispondi a ALFONSO

Altri articoli
Gli articoli più letti