Giornata Internazionale dell'amicizia, e la mia dov'è?

So bene che non potrò mai essere un amico come tutti gli altri, nonostante io mi senta definire spesso speciale

Claudio Rimoli Mentre tutto scorre
Manduria - giovedì 30 luglio 2020
Amicizia
Amicizia © Google

Oggi... è il 30 luglio, la Giornata Internazionale Dell'Amicizia. Sapete già quanto possa realmente contare, questo Sentimento per un ragazzo come me. Conta tanto, ma non è mai così scontato. Anzi... devi essere sempre in grado di saperti creare un tuo spazio, saperti integrare, devi essere capace di farti conoscere, ma soprattutto di farti accettare per quello che tu sei. Praticamente, si è sempre in perenne lotta.

So bene che non potrò mai essere un Amico come tutti gli altri, nonostante io mi senta definire spesso speciale. Per carità... i complimenti fanno sempre piacere (sarebbe strano il contrario) ma io non mi sento di esserlo e non voglio esserlo.

Conosco bene il significato del termine speciale quando è rivolto a me, perchè è esclusivamente legato al fatto che io viva su una sedia a rotelle. Lo sapete anche voi, che è così.

Riconosco anche che probabilmente in mia compagnia non ci si diverte, è questo magari può portare le persone a considerarti come un Amico di Serie B, rispetto agli altri. Ma io non posso fare le stesse cose che fanno tutti, sai che noia. E non voglio neanche farle, francamente. Perchè... nel mio piccolo, mi sono sempre distinto dalla massa.

Non potete neppure lontanamente immaginare, quanta sofferenza io abbia provato in tutti questi mesi di distacco umano. Vedendo le mie Amicizie, ferme e bloccate. Senza possibilità di ulteriore crescita. Per me, non è importante uscire e andare in giro, quanto lo è invece poter rafforzare ancora di più, un legame alla quale tengo con tutto il mio cuore. Esistono vari modi (anche semplici) per poterlo fare, basta rendersene conto.

A volte sento e leggo questa frase: l'Amicizia non è vedersi tutti i giorni. Che dire, sarà pur vero, questo. Ma allo stesso tempo credo anche che faccia molta fatica ad essere definita tale, quando non ci si vede per niente.

Mentre Tutto Scorre... ricordatevi una cosa: la Disabilità è soltanto una condizione che la Vita ti impone, mentre Essere Amici è una Scelta che facciamo Noi. Quando e se vogliamo...

Claudio Rimoli

Lascia il tuo commento
commenti
Altri articoli
Gli articoli più letti