Coronavirus, parlate ora contro soccorritori, operatori, infermieri e medici

Coronavirus? Improvvisamente leggo post che osannano medici e infermieri, come eroi del momento..

La redazione Riflettori su ...​
Manduria - giovedì 27 febbraio 2020
Inferniera
Inferniera © Google

Coronavirus? Improvvisamente leggo post che osannano medici e infermieri, come eroi del momento. Cari signori, siamo gli stessi che voi avete insultato, denunciato, bistrattato, offeso verbalmente e spesso fisicamente.

Siamo quelli che avete guardato come nemici, quelli che pensate facciano troppe “pause caffè” che “chissà cosa combinano la notte”. Siamo le “mignotte” e gli “assassini”.

Siamo quelli con gli stipendi più bassi d’Europa, per le nostre categorie. Siamo quelli che non possono non andare a lavoro, che sia Natale o Pasqua o che ci siano i virus, i vostri virus, ad aspettarci. Siamo quelli che hanno paura, come tutti, perché siamo esseri umanie non eroi. Noi “siamo”. Noi “ci siamo”. Oggi come ieri, come domani. Meritiamo rispetto... Sempre!

Fortunata Barilaro, infermiera, Avetrana

Lascia il tuo commento
commenti
Altri articoli
Gli articoli più letti