Fiera Pessima, il nuovo logo ignorato

Nell’attesa di capire se la prossima Fiera Pessima potrà segnare, in termini qualitativi, la svolta che, forse con una scarsa dose di realismo, in tanti dicono di voler perseguire mi chiedo ...

La redazione Riflettori su ...​
Manduria - mercoledì 27 novembre 2019
Gianluigi De Donno
Gianluigi De Donno © La Voce di Manduria

Nell’attesa di capire se la prossima Fiera Pessima potrà segnare, in termini qualitativi, la svolta che, forse con una scarsa dose di realismo, in tanti dicono di voler perseguire mi chiedo se nel Palazzo qualcuno è a conoscenza del fatto che nel 2017, da assessore al ramo, ho bandito un concorso di idee per la creazione di un logo della Fiera Pessima, contemplante la suddivisione dell’area espositiva in settori merceologici e che, successivamente, è stato anche registrato il marchio.

A leggere la delibera ed il bando di gara pare proprio che nessun membro della commissione di lavoro costituta in Comune per coordinare la gara e la gestione della manifestazione fieristica ne abbia mai sentito parlare. Quando si dice principio del buon andamento dell’azione amministrativa.

Gianluigi De Donno

Lascia il tuo commento
commenti
Altri articoli
Gli articoli più letti