Se oltre al bel mare avessimo anche la bella gente

​Quest’oggi volendo godermi un po’ il nostro bel mare, sono arrivato di buon’ora con la famiglia. Avendone necessità, mi son fermato al...

La redazione Riflettori su ...​
Manduria - mercoledì 14 agosto 2019
Segnaposto
Segnaposto © La Voce di Manduria

Quest’oggi volendo godermi un po’ il nostro bel mare, sono arrivato di buon’ora con la famiglia. Avendone necessità, mi son fermato al parcheggio per disabili (occupato indebitamente). Volendomi rilassare e non innervosirmi, proseguo intravedendo uno spazio dove potermi parcheggiare ma trovo uno stendino ad impedire la sosta; volendomi rilassare e non innervosirmi, proseguo e trovo in ordine delle sedie, delle biciclette messe in modo strategico da non consentire la sosta a due auto e poi ancora sedie. Ma volendomi rilassare e non innervosirmi, proseguo sino a quando la fortuna non è stata benevola e riesco a parcheggiamo.

Cammino sino a raggiungere la spiaggia deserta di persone ma stracolma di ombrelloni e quant’altro lasciati in modo da occupare il posto a simpatiche famiglie presentatesi dopo oltre 3 ore. Non trovando posto e volendomi rilassare e non innervosirmi, proseguo sino a trovare un posticino. Appena arrivato, faccio un normale gesto di civiltà raccogliendo mozziconi e altro che il trattore passato per la pulizia della spiaggia non ha potuto rimuovere in quanto la battigia era occupata da prima delle 7.00 dai pittoreschi ombrelloni segnaposto ma non mi soffermo su questo aspetto volendomi rilassare e non innervosirmi.

Finalmente, come un miraggio: il nostro bel mare dove potersi godere un po’ di relax. Uno spettacolo da fare invidia a rinomate località. Come sarebbe tutto più bello se oltre al bel mare ci fossero anche persone rispettose: potremmo essere l’invidia dell’intera costa ionica.

Lettera firmata (Da Facebook)

Altri articoli
Gli articoli più letti