Domani la sfilata

Una manduriana a Cesena tra le aspiranti "Miss mamma 2020"

53 anni, mamma di Alessia di 22, ha vinto le selezioni regionali conquistando così la passerella nazionale dove si confronterà con altre bellezze provenienti da tutta Italia

Spettacolo
Manduria sabato 05 settembre 2020
di La Redazione
Grazia Elena Stranieri
Grazia Elena Stranieri © La Voce di Manduria

La manduriana Grazia Elena Stranieri, partecipa alle fasi finali di “Miss mamma italiana gold 2020” che si tiene a Cesena dal 4 al 6 settembre. La donna Messapica, 53 anni, mamma di Alessia di 22, ha vinto le selezioni regionali conquistando così la passerella nazionale dove si confronterà con altre bellezze provenienti da tutta Italia.

Nelle giornate di ieri e oggi, le mamme in gara, sia al mattino che al pomeriggio, sono impegnate per gli scatti fotografici, i test e per le prove, mentre questa sera, sabato, a partire dalle ore 21.30, nella splendida cornice dell’Ippodromo di Cesena, sono in programma le prefinali.

Domani, domenica 06 settembre, alle ore 17.00 alla Fiera di Forlì, invece, avrà inizio la Finale Nazionale, con proclamazione di “Miss Mamma Italiana GOLD 2020” fascia di età 46/55 anni, le mamme, oltre ad effettuare la classica passerella in abito elegante, in abito casual, effettueranno anche la prova in costume da bagno “Sunny Beach” il costume di “Miss Mamma Italiana” ed ognuna di loro, si cimenterà in una prova di abilità che mostrerà un loro talento (ballo, canto, recitazione, sport e arte).

Le serate saranno presentate da Paolo Teti ideatore e Patron del concorso e da Barbara Semeraro “Miss Mamma Italiana Sponsor Top 2016”.

Il look delle mamme partecipanti sarà curato dallo staff del Club Roberto Foschi Parrucchieri, sotto la supervisione del’hair stylist di fama mondiale, il Maestro Roberto Foschi, curatore di immagine di “Miss Mamma Italiana”.

“Miss Mamma Italiana”, sostiene “Arianne” Associazione Onlus per la lotta all’Endometriosi, una malattia progressiva ed invalidante e ancora oggi non molto conosciuta, che colpisce 3 milioni di donne italiane in età fertile.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • sergio di sipio ha scritto il 06 settembre 2020 alle 09:06 :

    Perdonatemi se mi intrometto in una storia gentile. Ma si parla di Signore che a Manduria quando diventano Mamme non hanno più diritto di circolare. I marciapiedi non esistono e quando ci sono con il passeggino sono impossibilitate a transitare. In molte case non è distribuita l'acqua potabile e né la fogna. Tipo a Torre Colimena. Sono terrorizzato nel vedere i piccoli di pochi anni rischiare la loro vita quando devono attraversare la strada e la mamma con una mano sulla carrozzina e nell'altra stringe la mano al suo caro figlio. Queste poche righe mi sono venute in mente mentre prendevo visione del verbale delle Elezioni regionali ed elezioni comunali del 20 e 21 settembre 2020. Redatta dalla Prefettura Taranto ufficio territoriale del Governo. Rispondi a sergio di sipio

    Manduriano ha scritto il 07 settembre 2020 alle 11:39 :

    Di sipio sei monotono a dire sempre le stesse cose, e basta.... trova altri argomenti seri......... forse la lista che fai parte non ne ha? Rispondi a Manduriano

    Maria ha scritto il 07 settembre 2020 alle 09:30 :

    E basta, non se ne può più, non sai scrivere altro .che p..... Rispondi a Maria

  • Lilly ha scritto il 06 settembre 2020 alle 08:55 :

    In bocca al lupo Grazia Ti auguro di cuore che questa bella esperienza che stai vivendo sia solo l'inizio di molte altre...te lo meriti....sei un bell'esempio per tutti...nonostante tante difficoltà hai avuto la forza di rialzarti e avere le tue rivincite...non mollare ♥️ Rispondi a Lilly