Canadair in azione

Un altro incendio nelle marine di Manduria. Bruciano arbusti e ulivi secolari

La zona interessata questa volta è quella della contrada Demani direzione discesa della strada che conduce a mare nella zona di Borraco

Cronaca
Manduria sabato 11 luglio 2020
di La Redazione
I vigili del fuoco all'opera
I vigili del fuoco all'opera © La Voce di Manduria

Un altro incendio sta bruciando ettari di macchia mediterranea e ulivi secolari lungo la costa manduriana. La zona interessata questa volta è quella della contrada Demani direzione discesa della strada che conduce a mare nella zona di Borraco.

Squadre dei vigili del fuoco di Manduria e Taranto e uomini dell’Arif e volontari della protezione civile sono impegnati da un paio d’ore a spegnere l’incendio che si alimenta dal vento. A supporto dall’alto operano anche due Canadair che lanciano acqua marina sul fronte del fuoco.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Marco ha scritto il 12 luglio 2020 alle 07:49 :

    Dopo quanti minuti stavano già sul posto???? Rispondi a Marco

  • Lorenzo ha scritto il 11 luglio 2020 alle 14:57 :

    Sanno di agire indisturbati e ne approfittano. Rispondi a Lorenzo