E' accaduto oggi a Manduria

Trova una borsetta con mille euro e si allontana, ripresa dalla telecamera ora è "ricercata"

La disavventura di una imprenditrice manduriana

Cronaca
Manduria giovedì 16 settembre 2021
di La Redazione
La scena ripresa dalla telecamera
La scena ripresa dalla telecamera © La Voce

«Questa signora ha raccolto il mio portafogli e pochette con documenti e circa mille euro e ancora non me li ha portati indietro. Se non lo farà direttamente a me o a qualche forza dell’ordine, sarò costretta a far pubblicare il filmato senza veli nella speranza che qualcuno la riconosca e le consigli di fare quel che è giusto».

È l’appello di una imprenditrice manduriana che non vedendo accadere quello che si aspettava si è rivolta al nostro giornale chiedendo di rendere pubblica la sua storia e il video in forma anonima. 

«Non tanto per il denaro, circa mille euro, anche quello molto importante per noi piccoli imprenditori – dice –, ma soprattutto per i documenti ed altri oggetti personali contenuti nella pochette».

L’episodio raccontato dalla donna è avvenuto questa mattina in via Chidro angolo via Sorani a Manduria. Dopo aver parcheggiato la macchina, l’imprenditrice è scesa per recarsi al lavoro e subito dopo si è accorta di non avere il portaoggetti e il porta banconote. Sperando di averli dimenticati in macchina, trovandola vuota ha quindi avuto la certezza di averli persi scendendo dalla stessa così ha dato uno sguardo al sistema di videosorveglianza del suo esercizio scoprendo così tutta la scena del “fortunato” ritrovamento da parte di una donna che si china, raccoglie i due oggetti e se li porta via.

«Siamo già andati ai carabinieri di Manduria per presentare la denuncia che non abbiamo ancora formalizzato nella speranza che il buon cuore di questa signora facilmente individuabile da alcuni particolari, si decida a consegnarci ciò che non le appartiene», afferma ancora l’imprenditrice disposta ad andare avanti. «Se non riavrò indietro i miei beni allora pubblicherò anche su Facebook il video integrale di quello che ha tutta l’aria di essere un furto. La signora è riconoscibilissima dalle immagini», conclude l'imprenditrice disperata che a quanto pare avrebbe già individuato la donna ripresa dalla telecamere.

Lascia il tuo commento. (Quelli con indirizzo email falso non saranno pubblicati)
commenti
I commenti degli utenti
  • Gregorio ha scritto il 19 settembre 2021 alle 08:34 :

    I Signori parlano del " non furto" evidentemente NON hanno mai perso niente !! Beati loro !!.... ma può succedere!!! Sicuramente cambieranno idea !!! Rispondi a Gregorio

    matteo smeraldi ha scritto il 19 settembre 2021 alle 11:57 :

    Caro sig. Gregorio scrivo la mia risposta perchè mi sento tirato in ballo, il furto sarebbe stato se la borsetta veniva scippata/strappata con forza dalle mani della signora mentre era in strada o rubata dalla macchina. Posso capire l'incazzatura di chi perde ma l'unica colpevole qui è la signora distratta che non bada alle sue cose. Molte volte le cose trovate sono state restituite e per poco chi restituisce non si becca pure una denuncia per violazione della privacy(l'aver guardato all'interno del portafogli se ci fossero documenti per l'indirizzo..)o per aver sottratto qualcosa(da dimostrare poi) e comunque ripeto non è detto ci fossero mille euro e se aveva solo i documenti? Rispondi a matteo smeraldi

  • Antonino gennari ha scritto il 18 settembre 2021 alle 16:52 :

    Ma di cosa parla questa signora.Dove sta scritto che io trovo una cosa e devo per forza darla al proprietario.Se lo faccio gesto nobile ma nessun reato. Anzi se viene trovata la signora li può anche denunciare Rispondi a Antonino gennari

  • matteo smeraldi ha scritto il 17 settembre 2021 alle 17:20 :

    chi ci assicura che ci fossero mille euro? e se fossero solo 100 e la perditrice di borsette fà la furbacchiona? le ha segnate le banconote per riconoscerle? una borsa con mille euro io me la sarei legata al polso per non perderla....ma evidentemente, leggendo l'articolo, l'imprenditrice non ne ha bisogno e magari i documenti li ritrovava tra qualche giorno nella cassetta della posta....e poi non è furto se proprio vogliamo parlare di reato è appropriazione indebita, tutt'al più. Rispondi a matteo smeraldi

    Luca ha scritto il 18 settembre 2021 alle 12:16 :

    infatti come si fa a dire che ci fossero 1000 mille euro e se ci fossero solo 5 euro? Rispondi a Luca

  • Marco ha scritto il 17 settembre 2021 alle 03:27 :

    Almeno il 5% del valore tra contanti e borsetta e altro glieli riconoscerà l'imprenditrice distratta?!? Rispondi a Marco

    Luca ha scritto il 18 settembre 2021 alle 12:19 :

    se tu prdi e un altro trova non e derubare ma trovare Rispondi a Luca

  • Walter ha scritto il 17 settembre 2021 alle 03:15 :

    Ma quale furto? Anzi pensa di retribuire la Signora se gli riporta il TUTTO. Rispondi a Walter

    Elisa ha scritto il 17 settembre 2021 alle 10:24 :

    Un altro sig.distratto.. il giorno di san gregorio..ha perso il suo portafoglio..con 200 €.. più i suoi documenti ..il sig.renna là restituito..al legittimo proprietario..ha ricevuto un solo GRAZIE ps. il 5%..00x cento Rispondi a Elisa

  • Antonio ha scritto il 16 settembre 2021 alle 19:05 :

    Lo smartphone non lo ha perso xo Rispondi a Antonio

  • giorgio sardelli ha scritto il 16 settembre 2021 alle 18:49 :

    credo che li spetta il compenso per legge sempre se li restituisce intanto li ha trovati e non ha rubato e credo che quando uno trova una cosa automaticamente diventa proprietario ( DA PICCOLI GIOCANDO TRAVAVAMO SPESSO COSE NON NOSTRE A VOLTE CHI AVEVA PERSO L?OGGETTO RECLAMAVA LA RESTITUZIONE E IL PROVERBIO MANDURIANO DICEVA E VALE ANCORA " COSA ACKIATA NO BOLI TATA" . Rispondi a giorgio sardelli

    Anikamina ha scritto il 17 settembre 2021 alle 20:59 :

    Quindi se io trovo i tuoi documenti diventano miei...per te non è un problema Rispondi a Anikamina

  • Egidio Pertoso ha scritto il 16 settembre 2021 alle 17:30 :

    La colpa è dello Stato. Da quando ha indrotto il gioco del "gratta e vinci", noi tutti siamo stati presi dalla foga del " grattare ". Ludopatia statale ? Rispondi a Egidio Pertoso

    pino spazzolino ha scritto il 20 settembre 2021 alle 08:46 :

    ma ce sta dici mba Rispondi a pino spazzolino

  • Angelo ha scritto il 16 settembre 2021 alle 16:52 :

    Comunque cara Imprenditrice accusare una persona per furto e per ladra mi sembra un'accusa molto pesante. Chi mi dice invece che la borsetta non era vuota? La prossima volta prima di fare denunce o accusare persone stia più attenta a non perderli e spera che non ti facciano una controdenuncia per calunia... Rispondi a Angelo

  • Cittadino2 ha scritto il 16 settembre 2021 alle 15:48 :

    Sicuramente è un gesto poco onorevole, ma a farlo passare per furto ce ne vuole. Forse la signora dovrebbe essere più attenta alla sue cose? Rispondi a Cittadino2

    Stefania Galasso ha scritto il 17 settembre 2021 alle 07:47 :

    Io penso che sia un furto a tutti gli effetti perché se si ritrova qualcosa chi è onesto lo va a restituire invece di appropriarsene e un furto a tutti gli effetti... E in quanto al attenzione a tutti può capitare che di tutta fretta nn ci si accorga magari di aver perso qualche effetto personale... Per quanto mi riguarda e un gesto vile Rispondi a Stefania Galasso

    matteo smeraldi ha scritto il 17 settembre 2021 alle 17:15 :

    una borsa con mille euro? io me la sarei legata al polso per non perderla...... Rispondi a matteo smeraldi