Giovedì, 23 Marzo 2023

Attualità

I ringraziamenti di una paziente

Rianimazione del Giannuzzi, un felice caso di buona sanità

Rianimazione Manduria, gruppo Rianimazione Manduria, gruppo

Un caso di buona sanità, soltanto l’ultimo dal punto di vista cronologico, al reparto di rianimazione dell’ospedale “Marianna Giannuzzi” di Manduria.

E’ quello della signora Maria Concetta Aloia, 75enne di Carosino, ricoverata un mese fa in gravi condizioni per una polmonite bilaterale da fibrosi polmonare, con una saturazione pari a 36.

Quello che per tanti era considerato un miracolo, è diventato realtà: Maria Concetta ora sta bene ed ha iniziato la fase riabilitativa presso un’altra struttura.

“Io e le mie famiglie Cariolo e Aloia, che sono state tanto in pena per me, ringraziamo di cuore tutto lo staff sanitario dell’ospedale Giannuzzi di Manduria – fa sapere la signora Maria Concetta – sono stati i miei angeli, supportandomi da un punto di vista medico e morale. Dei professionisti eccellenti a cui auguro ogni tipo di soddisfazione”.

Il reparto di rianimazione, diretto dall’anestesista Pasquale Marangiolo, sarà presto dotato di sette posti letto per pazienti critici.

 “So che l’ospedale Giannuzzi di Manduria è stato a rischio chiusura per quanto riguarda il Pronto Soccorso – conclude Maria Concetta – e questo è assurdo. Il mio pensiero è che questi professionisti straordinari debbano continuare a lavorare in condizioni ancora migliori perché il nostro territorio

Matteo Schinaia su Corrierepl.it


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

2 commenti

  • Antonio
    dom 2 ottobre 2022 01:30 rispondi a Antonio

    L'anno scorso, il governatore Emiliano ( e il suo amico Luigi Di Maio) è stato nei dintorni di Torre Colimena, precisamente in una delle ville della zona Boomerang, ecco ... ERA PUTUTU SKATTA'RI TI TULURI IN MODU CU' SCI'A ALLU SPITALI !!!.....mmhh occasione persa!!!!🤣🤣🤣

  • P 60
    gio 29 settembre 2022 03:33 rispondi a P 60

    Gentile signora Aloia tutto questo va detto al governatore Emiliano e lui con il suo staff che vogliono chiudere il Marianna Giannuzzi

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 marzo

L’associazione «Italian Horse Protection» sarà parte civile nel processo che si volge a Taranto sui presunti ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 marzo

Riprendono gli appuntamenti del Pro Liber - i caffè letterari della Pro Loco. Il prossimo incontro è con Antonio Pinto e il suo libro "Io e ...

Tutte le news
La Redazione - mer 22 marzo

La statua di San Giuseppe dimenticata in chiesa e i fedeli con il parroco in processione per le vie ...

Tutte le news
La Redazione - mer 22 marzo

Michele Misseri lascerà il carcere tra circa un anno, 41 giorni prima il fine pena. Di sconti di pena, per buona condotta, ne ha scontati ...

Tutte le news
La Redazione - mer 22 marzo

Rimandata per maltempo e trasferita nel teatro Don Bosco. La marcia di martedì 21 marzo organizzata dal presidio Libera Manduria ...

Presentato il progetto definitivo per la riqualificazione del Parco dei Messapi
La Redazione - gio 20 ottobre 2022

E’ stato presentato l’altro ieri nel municipio di Manduria il progetto per la riqualificazione del Parco archeologico della civiltà Messapica. Si tratta di un'iniziativa del Ministero dei Beni Culturali ...

Anche su Manduria la crisi dell'indotto ex Ilva
La Redazione - lun 14 novembre 2022

Da oggi fuori 145 imprese dell'indotto dal Siderurgico di Taranto per un taglio stimato di 2mila posti: cantieri e appalti dovranno essere smobilitati dopo la sospensione degli accordi arrivato da Acciaierie d'Italia. Anche un’impresa manduriana ...

La manduriana Serena Passaseo è la nuova Monica Bellucci nella mostra dedicata al maestro Morricone
La Redazione - dom 27 novembre 2022

La straordinaria somiglianza con Malèna, il personaggio filmico interpretato da Monica Bellucci, le ha permesso ad una manduriana di posare per un importante fotografo romano e di presenziare, seppur ...