Domenica, 27 Novembre 2022

Cronaca

E' emergenza a Manduria

Mangiano del sushi, in dodici finiscono in ospedale

sushi sushi

C’è allarme a Manduria per l’intossicazione alimentare di almeno dodici persone, quasi tutti giovani, che hanno fatto ricorso alle cure mediche perché in preda a disturbi gastro intestinali.

A quanto pare sabato tutti avrebbero mangiato del sushi nello steso locale di cui al momento s’ignora l’esatta ubicazione né che si trovi nella città Messapica.

Sono tutti di Manduria e del comune del circondario e tutti quanti, sabato scorso, avrebbero mangiato del sushi in un locale della provincia ionica. Molti di loro si sono recati al pronto soccorso dell’ospedale Marianna Giannuzzi di Manduria dove hanno ricevuto i primi trattamenti farmacologici disintossicanti. Nessun caso è particolarmente grave ma la diffusione della probabile infezione intestinale sta già interessando gli uffici sanitari preposti ai controlli.

Dall’ospedale di Manduria dove già sabato sera si sono presentati i primi casi, è partita la segnalazione al locale servizio igiene che ha attivato le procedure del caso. La pratica è arrivata quindi al Siav, il Servizio igiene degli alimenti di origine animali della Asl che effettuerà le verifiche previste. Delle stesse attività saranno coinvolti anche i tecnici del servizio igiene degli alimenti il cui compito sarà quello di individuare l’esatta natura dell’agente intossicante. Per questo saranno raccolte le informazioni degli intossicati per capire se tutti quanti hanno mangiato lo stesso prodotto. Inevitabile a questo punto il controllo del locale che sarà ispezionato da capo a piedi al fine di accertare la correttezza e il rispetto delle buone procedure per la conservazione e lavorazione degli alimenti. Sulla base di questi risultati sarà poi l’autorità sanitaria provinciale ad emettere un possibile provvedimento di sospensione dell’attività di ristorazione del locale.

N.Din.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

7 commenti

  • cittadino
    mar 15 novembre 17:13 rispondi a cittadino

    Manciati a casa pani rrussatu cu lu pummitoru ca no' è fattu mai mali a nisciunu, culummari!

  • Maria Antonietta
    mar 15 novembre 12:19 rispondi a Maria Antonietta

    Mio figlio ed un amico, un mese fa hanno mangiato pesce in un locale sito in litoranea di Manduria (TA), si sono sentiti male, sintomi vomito sudorazione male alla testa e dissenteria, non sono andati in ospedale ed non hanno denunciato il proprietario del locale. Ma mi chiedo i controlli vengono fatti in questi locali! per vedere se il cibo utilizzato sia mantenuto nelle condizioni igieniche ideali.

  • Gino
    mar 15 novembre 10:54 rispondi a Gino

    Solita notizia. Si dice il peccato ma non il peccatore.. Adesso sarà prima avvisato il Peccatore e poi procederemo ai controlli così ci sarà la busta 🤑🤑🤑 Il nome per salvare altri..Il passa PAROLAAAAAAAA

  • Pina
    mar 15 novembre 09:26 rispondi a Pina

    Il locale si trova a Manduria, una degli intossicati è mia nipote. Febbre vomito e diarrea x fortuna nessuno di loro è in pericolo di vita ma hanno rischiato tanto.

    • Gasdo
      sab 26 novembre 14:38 rispondi a Gasdo

      Mi può dire come si chiama il locale perché io sono già andato a mangiare sushi a Manduria e volevo tornarci

    • FP
      mar 15 novembre 10:34 rispondi a FP

      Vogliamo il nome del locale!!

  • Laura
    mar 15 novembre 09:06 rispondi a Laura

    Scusate, ma sbandierare ai quattro venti che saranno effettuati dei controlli al locale, non é controproducente per tutti gli avventori ? Se c'era qualcosa di avariato o cmq mancata igiene, i gestori non si faranno trovare impreparati all'arrivo dei controlli, vi pare ?

Tutte le news Tutte le news
La Redazione - oggi, dom 27 novembre

Il video della vergogna. Quando a perdere è solo lo sport, il calcio.  Quanto accaduto ieri, a San Pancrazio Salentino, ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, dom 27 novembre

La straordinaria somiglianza con Malèna, il personaggio filmico interpretato da Monica Bellucci, ...

Tutte le news Tutte le news
La Redazione - oggi, dom 27 novembre

Il 25 Novembre è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne e anche l’istituto L. Einaudi ...

Tutte le news
La Redazione - sab 26 novembre

Prosegue l’attività di contrasto e controllo disposta dal Questore di Taranto Massimo Gambino nell’area nord – orientale della provincia jonica. ...

Tutte le news
La Redazione - sab 26 novembre

Il consigliere comunale del gruppo Gea, Agostino Capogrosso, ha segnalato ai vigili urbani di Manduria la presenza ...

Strade riasfaltate, lavori a regola d’arte? La denuncia del consigliere Duggento
La Redazione - gio 17 novembre

Chi controlla sulla regolarità dei lavori pubblici a Manduria. Sembra chiederselo il consigliere comunale di minoranza, Dario Duggento che prende come spunto un’opera appena terminata: il nuovo tappeto d’asfalto ...

Sexting, le chat pericolose dei ragazzini e l’allarme di una mamma: “genitori, non sottovalutate i rischi”
La Redazione - gio 17 novembre

Fotografie hot e linguaggi a sfondo sessuale trovati in una chat di scuola tra alcuni minorenni manduriani. A scoprire i contenuti osé è stata la mamma di una delle alunne, tutte di ...

Decoro urbano tra la sporcizia e l’incuria a San Pietro in Bevagna, la denuncia sui social
La Redazione - ven 18 novembre

«Sono passati quasi due mesi dal "decoro urbano" ma i rami che hanno tagliato per mettere le coperture alla fermata dell'autobus sono ancora lì e le panchine rotte e pericolanti anche». ...