Venerdì, 12 Agosto 2022

Cronaca

Disservizi che durano da alcuni giorni

La situazione igienica nelle marine manduriane oggi

Rifiuti a San Pietro in Bevagna Rifiuti a San Pietro in Bevagna | © La Voce Di Manduria

Questa è la situazione igienica a San Pietro in Bevagna in questi giorni. E così tutte le marine di Manduria dove il servizio di raccolta evidentemente ha avuto un arresto o quantomeno un rallentamento.

Dalle immagini che arrivano in redazione e che vi proponiamo, si può notare che non si tratta di abbandoni di rifiuti del solito sporcaccione, ma di accumuli di buste lasciate con ordine nei consueti punti di raccolta, unici luoghi di smaltimento per chi non può o non vuole tenersi in casa l’immondizia.

Dalla quantità di spazzatura accatastata si può ipotizare che il diservizio dura da divers giorni.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

5 commenti

  • Fabio DINOI
    ven 3 dicembre 2021 11:15 rispondi a Fabio DINOI

    Siamo solo dei porci. Credo che l'ammistrazione dovrebbe sanzionare pesantemente. Non si possono accettare simili episodi, mettete telecamere nascoste e mano al portafoglio per chi sbaglia,ma pesantemente. Siamo solo dei porci.

  • Claudio Brasile
    gio 2 dicembre 2021 03:49 rispondi a Claudio Brasile

    Se Il servizio porta a porta viene svolto regolarmente e quotidianamente, di quale disservizio si vuole parlare? Se ci fossero più controlli e sanzioni anche durante il periodo invernale questa situazione non si verificherebbe.

  • Lorenzo
    gio 2 dicembre 2021 03:24 rispondi a Lorenzo

    Ecco a voi il classico modus operandi dei politici e delle istituzioni locali, attente e celeri senza risparmio di denaro pubblico per la pulizia del Calvario, distratte nel rendere civile un luogo che, con l' IMU incassata ogni anno, fa comprare casette di legno, finanziare concerti flop e sognare.... L' Alfa Romeo Giulia... ???????? Dopo le inadempienze verso i sostegni ai portatori di handicap eccoci alla mancanza di rispetto del decoro pubblico. Ma il gruppo Gea, quelli incazzati che minacciavano la crisi di Consiglio? ???????????????????? Il sud del sud, forti con i deboli e piegati con angolo retto verso i potenti. Guardare le foto e se esiste in voi, la coscienza....... con il vento forte le plastiche dove vanno? Ovunque. Opinioni... Stanche opinioni.

    • Maurizio
      sab 4 dicembre 2021 01:20 rispondi a Maurizio

      Buongiorno Sig Lorenzo. Qui incazzati non c'è nessuno, sono tutte sceneggiate x il cittadino poi dietro solo VINO E TARALLUCCI. TUTTI NA RAZZA

      • Lorenzo
        sab 4 dicembre 2021 04:30 rispondi a Lorenzo

        Ha ragione, dovevo scrivere FINTI incazzati. Era sotto inteso. ??

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Quando andrà in funzione il nuovo depuratore di Manduria e Sava, ancora in fase di completamento nella marina di Specchiarica confine Urmo-Belsito ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Dopo le sedie e lo stendino per occupare il posto auto davanti casa, da San Pietro in Bevagna arriva un'altra ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Si terranno oggi pomeriggio alle 17,00 i funerali di Guido Prudenzano, lo sfortunato metalmeccanico di 53 anni originario di Sava ma residente ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Manca pochissimo alla Festa del giornale dedicata “alle libertà, tutte” di sabato 20 agosto al Parco Malorgio ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Un vino Primitivo prodotto e imbottigliato dalle Cantine due Palme di Cellino San Marco si chiamerà “Le radici ca tieni”. ...

Troppe alghe, il sindaco chiude la spiaggetta libera di Colimena. "pericolosa"
La Redazione - ven 5 agosto

Dopo il fiume Chidro, il sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro, ha vietato la balneazione e l’accesso alla spiaggetta del porto naturale di Torre Colimena perché  per circa 300 metri è interessata ...

Scontro con la moto,  muore nelle Marche giovane manduriano
La Redazione - sab 6 agosto

Un altro lutto ha colpito una famiglia di manduriani che vive nelle Marche e he ha perso il figlio 24enne vittima di un incidente stradale. Enrico Pichierri, questo il suo nome, operaio di un mobilificio di Chiesanuova di Treia, in provincia ...

Dramma a Uggiano che saluta il suo Guido
La Redazione - sab 6 agosto

Abitava da anni a Uggiano Montefusco ed era originario di Sava l’operaio di 53 anni che ha perso la vita ieri mattina per un fatale incidente sul lavoro avvenuto nell’impresa metalmeccanica di Taranto di cui era dipendente da diversi anni. Guido Prudenzano, ...