Martedì, 4 Ottobre 2022

Alla ricerca del mio Salento nascosto

La capra jonica salentina con il latte dalle proprietà prodigiose

La capra jonica salentina con il latte dalle proprietà prodigiose La capra jonica salentina con il latte dalle proprietà prodigiose | © n.c.

E’ un animale inconfondibile del panorama salentino, da sempre generoso aiutante del contadino-pastore di questa terra, il cui latte saporito da vita a formaggi e mozzarelle di qualità superiore. La capra jonica, regina dei pascoli profumati del versante jonico, i cui aromi impreziosiscono il gusto e gli odori di questo latte, è la padrona incontrastata del Parco Naturale di Porto Selvaggio. Alberto Signore ne ha decantato in maniera poetica ed insieme ruspante, come nel suo carattere, le sue qualità, aggiungendo che si tratta di uno degli animali più intelligenti, dotato di un sistema sociale all’interno del branco superiore alla media. E’ sicuramente la capra più bella del mondo! Sopra, uno degli innumerevoli “affreschi” della cultura Salentina che Alberto dissemina oculatamente per tutta la Terra d’Otranto, e che ha innalzato questa volta agli onori del manifesto per la prima volta questa creatura sconosciuta e ignorata da tutti.

Garantiamo che i formaggi prodotti dal loro latte non hanno paragone con niente e stagionandoli assumono un sapore veramente prelibato! Il caro amico Alberto Signore mi ha accompagnato in un viaggio particolare, alla scoperta di questa bella realtà tutta da scoprire. E di seguito condividiamo un altro documentario, degli amici de La Putea.com, che ci regala un altro ritratto indimenticabile!

Alessandro Romano


visita anche http://www.salentoacolory.it/


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Il frantoio ipogeo: tempio della civiltà contadina
Alessandro Romano - mar 9 gennaio 2018

Il mondo sotterraneo dei frantoi ipogei è un’immagine che suscita tempi arcani. Nel ventre della terra, alla fiammella tremula delle lucerne, la goccia buca la roccia, intrisa di rimorsi e di rimpianti, ma soprattutto di sogni inconfessabili,evaporati ...

Alla ricerca del mio Salento nascosto La nuova rubrica del giornale La Voce.
Alessandro Romano - lun 8 gennaio 2018

Prende il via da oggi su La Voce di Manduria la nuova rubrica " Alla ricerca del mio Salento nascosto" con Alessandro Romano che di volta in volta ci guiderà alla scoperta della civiltà messapica e del vasto patrimonio archeologico ...

Le torri colombaie del Salento
Alessandro Romano - ven 2 febbraio 2018

Uno degli elementi che caratterizzano la campagna salentina (ma in certi casi anche l’abitato) è rappresentato certamente dalle torri colombaie, svettanti edifici turriformi a pianta generalmente cilindrica ma anche quadrata, che serviva ad ospitare i colombi, che, allevati ...