Martedì, 27 Febbraio 2024

Gli articoli

Per la vera inclusività

Giornata mondiale della disabilità sì, ma tutto l'anno

Claudio Rimoli Claudio Rimoli © La Voce di Manduria

In occasione della Giornata Mondiale della Disabilità che è celebrata ieri, vorrei esprimere un mio breve pensiero: tanta strada c’è ancora da fare, per raggiungere una totale inclusività che non ci lasci indietro rispetto agli altri. Perché, è inutile negarlo, questo mondo non è per tutti. I comportamenti non corrispondono alle parole e spesso si assiste ad un netto rifiuto verso la diversità.

Senza magari rendersi realmente conto di quanta sofferenza certi atteggiamenti possono provocare. Avete mai provato a pensare che la diversità può essere una ricchezza e che la disabilità non è contagiosa? Quando ci dicono: tu non sei diverso dagli altri, è una balla. Perché, cosa si fa per non farci sentire così e dimostrarci l’esatto contrario? Assolutamente nulla. 
Noi siamo e saremo sempre diversi, almeno fino a quando non ci saranno delle mentalità più aperte che ci facciano vivere anche a noi le nostre esperienze, perché è così che si cresce. Vivendo e non sopravvivendo. 
Mentre Tutto Scorre… a cosa serve, avere una Giornata Mondiale della Disabilità, se poi per gli altri 364 giorni non c’è mai spazio per noi, da nessuna parte? 
Riflettete, qualche volta. Apritevi alla diversità, conoscetela, frequentatela, potreste scoprire quanto bella sia e poi avere voglia di starle vicino, senza alcun pregiudizio! 

Claudio Rimoli

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

Berlusconi in paradiso: vietato non crederlo, soprattutto se sei "un disabile"
Claudio Rimoli - mer 14 giugno 2023

«Claudio Rimoli, mi dispiace per te. . . Continuo a schifarmi soprattutto di quella faccina che ride, ma non ti vergogni? E meno male che sei disabile dovresti capire un po' di più, dovresti avere un ...

Fare due passi in piedi, un’emozione indescrivibile - IL VIDEO
Claudio Rimoli - mer 21 giugno 2023

Fare due passi in piedi, un’emozione indescrivibile ...

I cinque mesi più belli della mia vita
Claudio Rimoli - lun 26 giugno 2023

Oggi sono esattamente 5 mesi dall’inizio di questo nuovo percorso di fisioterapia, i periodi precedenti a questo sono stati durissimi, difficilissimi e molto complicati. Soprattutto, negli ultimi anni nel quale mi sono sentito tante volte solo. Scusate, ho ...