Mercoledì, 17 Aprile 2024

Salento Puglia e mondo

Operazione della Guardia di Finanza

Droga tra minori, un arresto in provincia di Taranto

Droga minorenni Droga minorenni

Nella mattinata odierna le Fiamme Gialle ioniche hanno dato esecuzione a un’ordinanza, emessa dal G.I.P. del Tribunale per i Minorenni di Taranto su richiesta della locale Procura della Repubblica, applicativa della custodia cautelare in carcere nei confronti di un giovane gravemente indiziato dell’ipotesi di reato di spaccio di sostanze stupefacenti aggravato.

Le pertinenti indagini, anche di natura tecnica, coordinate in ogni loro fase dalla Procura della Repubblica per i Minorenni di Taranto, hanno consentito ai finanzieri tarantini di fare luce su una presunta attività di spaccio di droga che sarebbe stata perpetrata da un giovane residente in un comune della provincia.

Nello specifico, è stato rilevato come l’indagato, tra il marzo e il giugno 2022, all’età di 17 anni, avrebbe effettuato cessioni di marijuana e di hashish in favore di diversi acquirenti, alcuni dei quali minori.

In merito poi alle apparenti tecniche di spaccio riferite all’indagato, dagli approfondimenti investigativi è emerso che le presunte cessioni di droga erano di norma effettuate all’interno di un’attività commerciale negli orari di chiusura. In quelle circostanze, per eludere le investigazioni, l’indagato avrebbe adottato la precauzione di disattivare il sistema di videosorveglianza a presidio dell’esercizio commerciale.

Le apparenti consegne di stupefacenti, in alcune delle quali l’indagato sarebbe stato coadiuvato da un altro soggetto non attinto dall’odierna misura cautelare, erano inoltre precedute da comunicazioni criptiche nelle quali i soggetti coinvolti utilizzavano le espressioni allusive “cioccolata”, “cioccolatino” e “caricabatterie” per riferirsi verosimilmente allo stupefacente contrattato.

Nel giugno 2022, a riscontro delle evidenze investigative acquisite attraverso le indagini tecniche, gli investigatori della Guardia di Finanza hanno sottoposto a sequestro nei confronti dell’indagato un bilancino elettronico di precisione riportante tracce di sostanze stupefacenti, bustine di cellophane e lo smartphone nella sua disponibilità, la cui successiva ispezione, disposta dall’A.G. inquirente, ha permesso di acquisire ulteriori elementi utili alla progressione degli accertamenti.

L’operazione di servizio in rassegna, svolta in stretta sinergia con la Procura della Repubblica per i Minorenni di Taranto, testimonia il costante impegno profuso dalla Guardia di Finanza di Taranto nella lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti a tutela soprattutto dei giovani.

Per il principio di “presunzione di innocenza” la responsabilità della persona sottoposta a indagini sarà definitivamente accertata solo nel caso in cui intervenga una sentenza irrevocabile di condanna. (Nota stampa della Guardia di Finanza)

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Salento Puglia e mondo
La Redazione - mar 16 aprile

È arrivata ieri pomeriggio a San Marzano di San Giuseppe la salma di Mario Pisani, una delle sette vittime della strage della ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - mar 16 aprile

È di oltre 7. 000 euro il valore delle 182 banconote false sequestrate dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Taranto ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - sab 13 aprile

Terribile incidente tra auto e moto sulla SS7 nel territorio comunale di Palagiano provincia di Taranto. Sul posto intervenuti immediatamente la polizia locale ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - sab 13 aprile

Il Tribunale di Taranto ha riconosciuto il nesso di causalità tra la condotta dei sanitari dell’ospedale ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - sab 13 aprile

Nei giorni scorsi il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Taranto ha eseguito una serie di interventi finalizzati a prevenire ...

Pesca di frodo ai ricci di mare a Campomarino, rigettati in mare 300 esemplari
La Redazione - ven 5 aprile

Con la conferma del divieto assoluto di raccolta del riccio di mare nelle acque pugliesi, sancito dalla Corte Costituzionale con la recentissima pronuncia n. 16/2024 pubblicata il 15 febbraio scorso, la Guardia Costiera di ...

Operaio savese incensurato con la droga nello zaino
La Redazione - dom 7 aprile

Un insospettabile incensurato savese di trent’anni è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Manduria perché trovato in possesso di circa 140 grammi di hashish e denaro contante. L’arresto è avvenuto intorno ...

Operaio di San Marzano di San Giuseppe muore folgorato sul cantiere della Regionale 8
La Redazione - mar 9 aprile

E' di San Marano di San Giuseppe l'operaio morto folgorato questa mattina mentre era al lavoro in un cantiere stradale sulla Taranto Avetrana, non lontano dalla periferia del capoluogo jonico. Angelo Cotugno, ...