Controlli sulla qualità degli alimenti

I Nas e la Asl chiudono un agriturismo con ristorante a Manduria

Per carenze igienico sanitarie e strutturali degli ambienti di ristorazione nonché per l’utilizzo di acqua proveniente da pozzo e priva di certificazione di attestazione di potabilità.

Cronaca
Manduria mercoledì 02 agosto 2017
di La Redazione
Nas
Nas © Google

I carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità di Taranto e il personale del servizio igiene degli alimenti della Asl jonica hanno emesso un ordinanza di chiusura nei confronti di un’attività agrituristica con annesso esercizio di ristorazione, di cui non è stato fornito il nome, situato in territorio del comune di Manduria. I controlli avrebbero evidenziato gravissime carenze igienico sanitarie e strutturali degli ambienti di ristorazione nonché per l’utilizzo di acqua proveniente da pozzo e priva di certificazione di attestazione di potabilità.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Stefano ha scritto il 22 agosto 2017 alle 08:45 :

    Il problema è che tutto ciò sta bene a voi residenti. Quando avete un amico politico, gli permettete qualunque porcata pur di averlo "AMICO" , almeno in caso di necessità vi potrebbe parare il culo. Al posto di rivotare alcuni politici inquisiti e condannati, non sarebbe più semplice proporre alternative ai soliti nomi e puntare ad una amministrazione che segua le regole e non le conoscenze. Sono 53 anni che vengo in vacanza nel vostro incredibile mare, ma da quando ho memoria, vi lamentate tutti, ma tutti seguite i soliti canoni di raccomandazioni politiche. Rispondi a Stefano

  • Immacolata Mariggiò ha scritto il 06 agosto 2017 alle 13:59 :

    Cos'è .... un segreto di stato il nome di questo posto? Che razza di inutile giornalismo fa chi ha paura di dare una notizia in modo completo????? Rispondi a Immacolata Mariggiò

    Stefano ha scritto il 22 agosto 2017 alle 09:00 :

    Sicuramente sarà di qualche "amico degli AMICI politici" locali Rispondi a Stefano

  • coco loco ha scritto il 03 agosto 2017 alle 08:52 :

    NOn credo vi siano molti agriturismi a manduria. La città è talmente degradata che io NON ci passo neppure piu.. passo da sava per andare al mare. Rispondi a coco loco

    battistero78 ha scritto il 03 agosto 2017 alle 20:32 :

    scusa ma da quale fiore di citta vieni ....che parli di degrado???? Rispondi a battistero78

    Tizy85 ha scritto il 06 agosto 2017 alle 14:16 :

    Stavo per chiedergli la stessa cosa... Rispondi a Tizy85

  • Buuu ha scritto il 02 agosto 2017 alle 22:59 :

    È inutile questo articolo o inventato!!!!! Rispondi a Buuu

  • FDB ha scritto il 02 agosto 2017 alle 20:24 :

    Le attività di ristorazione aumentano a vista d'occhio essendo oggi uno dei pochi settori trainanti dell'economia. Purtroppo però non è raro imbattersi in imprenditori troppo audaci che per guadagnare di più disattendono alle rigorose norme a tutela del consumatore. Ben vengano quindi i controlli che dovrebbero essere sempre più numerosi e rigorosi specialmente con le nuove attività commerciali che sorgono dall'oggi al domani magari trasformando una precedente attività che nulla aveva a che fare col settore alimentare. Rispondi a FDB

  • Giuseppe Quaranta ha scritto il 02 agosto 2017 alle 18:00 :

    I ristoranti, come i bar, sono pubblici esercizi soggetti a determinati regolamenti igienico sanitari. Per tale motivo gli avventori devono conoscere chi sono questi esercizio con tali carenze igienico sanitarie. Il giornale, in questo caso, ha fatto una scelta di anonimato con condivisibile dal sottoscritto. Rispondi a Giuseppe Quaranta

  • antonio daggiano ha scritto il 02 agosto 2017 alle 17:52 :

    Fare il nome di questi ignobili personaggi, che per lucrare di piu' attentano alla sulute dei cittadini. Rispondi a antonio daggiano

  • Carlo. ha scritto il 02 agosto 2017 alle 16:36 :

    --- Non voglio fare polemica, ma per alcuni , quando succedono fatti di interersse socile, si fa nome e cognome e si mette anche una bella foto da primo piano, per altri niente, solo la notizia. ------- Si dà solo la notizia; per dire che stiamo facendo? -------------- Ripeto non è per far polemica (so che il giornale non c'entra niente) ma a cosa serve dare una notizia alla stampa se manca la parte più importante? ------ Se è una notizia di interesse pubblico, perché io non vado a mangiare nei ristoranti, ma moltissimi altri si, è giusto indicare qual'è il locale, se non si dice il nome del proprietario non moriremo per questo, cioè non ditelo. Rispondi a Carlo.

    Pietro Breccia ha scritto il 04 agosto 2017 alle 15:24 :

    qua stiamo parlando quanto meno di un agriturismo ,che presubilmente si trova in piena campagna .Io abito in paese (traversa via per Uggiano) da circa 32 anni e non posso aprire una attività commerciale perchè non mi passano i servizi indispensabili (acqua e fogna).E se proprio voglio aprire i servizi li devo portare a spese mie che da preventivo dalla A.Q.P.mi verrebbe a costare (€22.500,00). dimenticavo la mia strada è tutta abitata di ben 12 famiglie. Rispondi a Pietro Breccia

    Giangabriele ha scritto il 03 agosto 2017 alle 10:31 :

    Non si può correre il rischio; la struttura in questione, in questi giorni è chiusa ! L'ho scoperto recandomi per una cena. Si tratta di una masseria alla periferia sud della città (da poco nuova gestine), gia sede di altro ristorante (ora trasferito in altra masseria). Rispondi a Giangabriele

    Maria rita ha scritto il 02 agosto 2017 alle 19:28 :

    Sono d'accordo, io vorrei sapere di chi si tratta! Rispondi a Maria rita

    pietro breccia ha scritto il 04 agosto 2017 alle 16:20 :

    chi è senza peccato che scagli la prima pietra Rispondi a pietro breccia

Altre news
Le più commentate
Le più lette