Scheletro gigante: “io c’ero ma bisognava fare di più”

Il “gigante misterioso”, come lo abbiamo definito nell’articolo di ieri, fu poi ricoperto

La redazione Riflettori su ...​
Manduria - mercoledì 06 ottobre 2021
Angela Greco
Angela Greco © La Voce di Manduria

A proposito della foto dello scheletro gigante trovato nel 2004 a San Pietro in Bevagna nel corso di scavi archeologici.

Il “gigante misterioso”, come lo abbiamo definito nell’articolo di ieri, fu poi ricoperto. Pubblichiamo il commento di Angela Greco, testimone di quell’eccezionale ritrovamento.

Nel 2004 all'epoca c'ero anche io a scavare con l’impresa Tarentini. Non portai a termine gli scavi per motivi famigliari. La mancanza di pubblicazioni ufficiali sui tanti ritrovamenti fatti in questi anni è una delle ripercussioni sulla volontà politica di questi ultimi 20 anni a livello nazionale, dove ci si preoccupa poco della divulgazione scientifica. 
La conoscenza di tale indagine non è stata mai pubblicata in maniera ufficiale dalla Soprintendenza, questo è ahimè un errore per tutta la comunità. Porre l'attenzione ora per ottenere un impegno concreto è un buon inizio.
 
Io lo scheletro l'ho visto e anche il volto dell'allora Soprintendente che non ne aveva mai visto uno così lungo. Parlare di giganti del passato è un modo per porre attenzione. Ma io pongo attenzione anche sul fatto che il Ministero in primis non dà più la giusta importanza alla divulgazione scientifica. E speriamo possa cambiare il vento.
Angela Greco Operatrice culturale e turistica, dottoressa in Beni Culturali

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Gregorio ha scritto il 07 ottobre 2021 alle 11:47 :

    come il vecchio frantoio , sulla sulla via Sant' Eligio / Via Sant'Antonio (spiazzo) ang. via Fonte Pliniano !!! Rispondi a Gregorio

  • Enzo Caprino ha scritto il 06 ottobre 2021 alle 15:08 :

    Non è la prima volta he si ricopre una scoperta archeologica. Vi ricordate di quello che venne alla luce in Piazza Commestibili? Tutto fu poi ricoperto : per volere di chi? E soprattutto perchè? Rispondi a Enzo Caprino

  • Mimmo Capogrosso ha scritto il 06 ottobre 2021 alle 12:19 :

    Vorrei capire perché la denuncia viene fatta oggi e non 17 anni fa ? Rispondi a Mimmo Capogrosso

  • Enzo ha scritto il 06 ottobre 2021 alle 09:30 :

    ...Lei ! Cosa ha fatto di più !! .. Ci spiega meglio !!!! Rispondi a Enzo

Altri articoli
Gli articoli più letti