Tutte Le News
Tutto è nato dalla decisione del dirigente dell’Area tecnica che per scovare i furbetti che non pagano o che si allacciano abusivamente alla rete, ha deciso di «tagliare la luce» a tutti a partire dal 30 settembre