Scommesse

Chi vincerà lo Scudetto 2020/21?

Da nove anni a questa parte, lo Scudetto è stato appannaggio di un’unica squadra, la Juventus...

Manduria venerdì 19 febbraio 2021
di La Redazione
Stadio
Stadio © Google

Da nove anni a questa parte, lo Scudetto è stato appannaggio di un’unica squadra, la Juventus. I bianconeri, nonostante alcune annate decisamente più combattute di altre, hanno quasi sempre dimostrato una netta superiorità rispetto alle altre big. Da un paio d’anni tuttavia il trend è nettamente cambiato. L’ultimo scudetto, guadagnato sotto la guida di Maurizio Sarri, è stato vinto per un soffio ai danni dell’Inter, colpevole dal canto suo di aver mancato alcune ghiotte occasioni che le avrebbero consentito di piazzarsi al primo posto.

Nella stagione corrente è chiaro come le cose siano cambiate di netto. Le contender che prima si trovavano soltanto a rincorrere la Juventus, oggi sono in una condizione molto più favorevole dei bianconeri e, sotto molti aspetti, hanno raggiunto condizioni di gioco e di coesione migliori rispetto alla squadra guidata da Andrea Pirlo. La lotta scudetto, così, si fa molto più interessante. Vediamo dunque quali sono i pronostici per la squadra vincitrice dello Scudetto 2020/21, secondo i principali siti di scommesse.

Inter

La candidata numero uno in assoluto sembra essere proprio l’Inter. Con l’arrivo in panchina di Antonio Conte, i nerazzurri hanno ottenuto quel pizzico di esperienza in più in grado di far cambiare marcia alla squadra. Ma non è stato l’unico fattore a rendere l’Inter molto più competitiva: a contribuire al tutto ci ha pensato il mercato, con l’arrivo di alcuni innesti davvero di qualità sopraffina. Pensiamo ad Hakimi, acquistato durante la sessione di mercato estiva del 2020, un terzino di spinta dalle doti di corsa fenomenali e in grado di attaccare in profondità, martellando le difese avversarie.

Ad oggi l’Inter sta giocando un calcio molto solido, al netto di qualche inciampo in corso d’opera. I nerazzurri sembrano essere la squadra più attrezzata per la vittoria dello Scudetto, sia grazie ai giocatori che possiede, sia grazie all’allenatore, che sa bene come vincere i campionati (dopo le esperienze alla Juventus e al Chelsea). Resta da valutare soltanto un problema: la rosa, poco lunga rispetto alle altre contender.

Milan

Restiamo a Milano ma passiamo nella sponda rossonera. Il Milan, dopo annate di completo anonimato e di difficoltà anche soltanto a piazzarsi tra le prime cinque, è riuscita da Maggio dell’anno scorso a ricostruire in rapidità una coesione e un gioco che poche altre squadre possono vantare. Anche in questo caso, gli innesti di calciomercato hanno dato uno slancio decisivo: un mercato votato agli acquisti “intelligenti” e non troppo dispendiosi, ma che si sono rivelati fondamentali per dare nuova linfa alla squadra.

Il Milan sta competendo ai primi posti, restando saldamente vicino alla prima posizione. In questi ultimi tempi ha mostrato qualche cedimento, questo va ammesso: resta però il fatto che i rossoneri sono una delle squadre da battere e in generale una delle tre contender per lo scudetto.

 

Juventus

La Juventus sta vivendo un anno di estrema difficoltà, se paragonato alle annate precedenti. Al momento gravita tra la terza e la quarta posizione: colpa di alcune sconfitte evitabili, ad esempio quella contro un Napoli decimato dagli infortuni e in un periodo non brillante. Resta il fatto che i bianconeri sono sempre dati come probabili vincitori dello Scudetto, e questo dipende da molti fattori: il tasso tecnico in campo, la panchina lunga, l’esperienza di alcuni senatori e la consapevolezza di come si vince un campionato. Resta da vedere anche in questo caso la situazione infortuni, che di recente sta volgendo in negativo per mister Andrea Pirlo.

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • gregorio bru. ha scritto il 20 febbraio 2021 alle 06:53 :

    La juventus e' una squadra da temere... Rispondi a gregorio bru.

  • Francesco ha scritto il 19 febbraio 2021 alle 23:00 :

    Lo Scudetto lo vincerà la Juventus Rispondi a Francesco

    gregorio bru. ha scritto il 20 febbraio 2021 alle 14:20 :

    Lo possiamo gridare forte! Rispondi a gregorio bru.