Aveva 45 anni

Carabiniere ucciso da un pregiudicato durante un controllo, il racconto in un dispaccio interno

Ecco in un breve dispaccio interno, la cruda e terribile sequenza della tragedia descritta dai suoi colleghi nelle consegne di servizio.

Salento Puglia e mondo
Manduria sabato 13 aprile 2019
di La Redazione
Il carabiniere ucciso
Il carabiniere ucciso © Google

Si chiamava Vincenzo Carlo Di Gennaro e aveva 45 anni il carabiniere morto questa mattina a Cagnano Varano, in provincia di Foggia, ucciso da un pregiudicato che era stato fermato per un controllo. Raggiunto dai militari è stato arrestato.

Ecco in un breve dispaccio interno, la cruda e terribile sequenza della tragedia descritta dai suoi colleghi nelle consegne di servizio.

«In una via cittadina, una pattuglia della Stazione CC, composta da un Maresciallo e da un Carabiniere , ha proceduto al controllo di un 64enne, con precedenti per reati susu stupefacen. Nella circostanza, il malvivente ha estratto all’improvviso una pistola e ha esploso dei colpi attingendo i 2 CC. Il Mar. Magg., trasportato al pronto soccorso, è deceduto per le lesioni riportate, mentre il Car., attinto al braccio e al fianco, non è in pericolo di vita. Il malvivente, illeso, è stato condotto in caserma dai CC della Cp. di Vico del Gargano (FG), immediatamente intervenuti. Arma recuperata».

Lascia il tuo commento
commenti