Sul posto i carabinieri

Omicidio tentato suicidio a Taranto, lui 75 anni lei 71

Femminicidio

Salento Puglia e mondo
Manduria giovedì 22 luglio 2021
di La Redazione
Il luogo della tragedia
Il luogo della tragedia © La Voce di Manduria

Omicidio tentato suicidio all aperiferie di Taranto. Un uomo, Cosimo Marsiglia (75 anni), avrebbe ucciso la moglie Maria Greco, di 71, per poi tentare di togliersi la vita senza riuscirci. In gravi condizioni, ma vigile, è stato soccorso e trasportato in ospedale.

I fatti sono accaduti in una stradina sulla strada che collega Talsano alla città, in via Rita Levi di Montalcini, dove sono subito arrivati i carabinieri per i rilievi del caso. Ignote al momento le cause della tragedia, non si sa cosa possa aver spinto l'uomo ad ammazzare la moglie per poi cercare di togliersi la vita. Marsiglia avrebbe infierito sulla consorte con un coltello, la stessa arma che poi ha rivolto contro se stesso. Potrebbe essere stata una crisi familiare o motivi legati ad altro, lo si saprà solo nelle prossime ore quando gli inquirenti avranno acquisito elementi utili all'indagine

Lascia il tuo commento. (Quelli con indirizzo email falso non saranno pubblicati)
commenti