Decreto di citazione in giudizio

​Sbancamento di macchia mediterranea, il comune parte civile

Incarico ad un legale

Giudiziaria
Manduria giovedì 10 dicembre 2020
di La Redazione
Tribunale di Taranto
Tribunale di Taranto © La Voce di Manduria

Il Comune di Manduria si costituirà parte civile in un procedimento penale a carico di un imprenditore accusato di aver sbancato, in territorio Messapico, un’area di macchia mediterranea su una superficie di circa 8500 metri quadrati distruggendo o alterando le bellezze naturali del luogo soggetto alla speciale protezione dell’Autorità. I fatti accertati in Manduria il 09.01.2020.

Il 21 settembre è stato notificato all’Ente un decreto di citazione a giudizio della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto nei confronti dell'imprenditore.

Nel decreto l’imputato è citato a comparire dinanzi al Tribunale di Taranto in composizione monocratica in merito al procedimento penale che lo riguarda «perché - si legge - realizzava in zona sottoposta a vincolo paesaggistico la soppressione della vegetazione tipica della macchia mediterranea»

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Walter ha scritto il 10 dicembre 2020 alle 11:14 :

    Dai che facciamo. TURNISI? Rispondi a Walter

  • Lorenzo ha scritto il 10 dicembre 2020 alle 09:20 :

    E sotto il naso delle autorità per quelli che all'interno dell'area protetta fiume Chidro, hanno distrutto macchia e canneti? Quando si interviene a smantellare, far pagare i danni e ripristinare? Campa cavallo. Quanta ipocrisia. Rispondi a Lorenzo

    Enzo ha scritto il 10 dicembre 2020 alle 22:00 :

    E c’hai ragione! Se fosse per me, il Comune doveva chiudere completamente via Panarea (strada che costeggia il fiume Chidro) in San Pietro in Bevagna. Dico questo perché, se si va di questo passo tutta la fauna ( di ciò che è rimasto) del fiume Chidro scomparirebbe !! Rispondi a Enzo

    Mimmo sammarco ha scritto il 10 dicembre 2020 alle 14:47 :

    A costruire il depuratore a urmo non si deturpa il paesaggio..2 pesi, 2 misure.. Rispondi a Mimmo sammarco

    Lorenzo ha scritto il 10 dicembre 2020 alle 15:54 :

    La' non andava fatto. Chi ha scelto il luogo ha guardato verso Sava. Rispondi a Lorenzo