Appello al pre acquisto

"Nelle grida dei tuoi silenzi”, campagna di crowdfunding per il sogno della manduriana Contessa

Per contribuire al mio sogno, il link diretto da cui è possibile pre ordinare una copia è https://bookabook.it/libri/nelle-grida-dei-tuoi-silenzi/.

Cultura
Manduria giovedì 18 luglio 2019
di La Redazione
L'autrice
L'autrice © La Voce di Manduria

Mi chiamo Francesca Contessa, sono manduriana, ho trentuno anni, psicologa, con una passione smisurata per la lettura e la scrittura. Il mio romanzo “Nelle grida dei tuoi silenzi” è stato selezionato e, a poco più di un mese dall'inizio della campagna, ho raggiunto il 60% dei pre ordini e sono già molto soddisfatta. Per vedere il mio libro in tutte le librerie d'Italia, ho bisogno che a credere nel mio sogno vi siano almeno altre 80 persone, che pre ordinano una copia e contribuiscono all'obiettivo. Il tempo, però, non è infinito: la campagna di crowdfunding scade a breve e il vostro aiuto è importante adesso.

Per contribuire al mio sogno, il link diretto da cui è possibile pre ordinare una copia è https://bookabook.it/libri/nelle-grida-dei-tuoi-silenzi/.

“Il coraggio è la qualità di cui Micaela è sempre andata fiera. Fino al momento in cui la sua strada incrocia quella di Davide. Intrappolata nella sua zona di comfort, Micaela viene travolta da un amore che la trattiene in una trappola emotiva dalla quale non riesce a liberarsi. Diviene così fragile da accettare di avere Davide a pezzi, pensando sia meglio averlo un po’, che non averlo affatto. S’innamora di lui, mentre prova a capire quale sentimento nutre per Alessio, il suo fidanzato. All’interno di questa relazione infedele, Davide e Micaela s’incontrano lì, nei silenzi che fanno troppo male.”

“Nelle grida dei tuoi silenzi” è in campagna di crowdfunding con bookabook, la casa editrice innovativa che pubblica i libri con i lettori. Come funziona: la redazione opera una selezione qualitativa sulle proposte inviate dagli autori. Quelle selezionate diventano oggetto di una campagna di crowdfunding, i cui scopi sono la creazione di una comunità attorno al libro, ancora prima che sia fisicamente nelle mani del lettori e, allo stesso tempo, dare l’ultima parola ai lettori su cosa debba andare in libreria.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette