Cultura
eri 19 giugno alla presenza dei rappresentanti della Commissione Straordinaria e dei dirigenti dei vari settori del Comune