Colpo di testa?

Con la macchina a due passi dalla battigia

Sta accadendo a San Pietro in Bevagna, marina di Manduria

Cronaca
Manduria sabato 05 giugno 2021
di La Redazione
L'auto da spiaggia
L'auto da spiaggia © La Voce di Manduria

La spiaggia libera di San Pietro in Bevagna, proprio quella principale della «Rotonda» è stata presa alla lettera dagli autori di questa bravata.

Difficile trovare una giustificazione ad un atto simile. Uno scherzo? Un colpo di calore? Una sfida alle forze dell’ordine? O semplicemente l'arrogante ignoranza?  

Intanto tutt’attorno all’«auto da spiaggia» (Una Subaru) la gente osserva incredula e indignata. C c’è chi cattura le immagini che invia al giornale.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Gregorio ha scritto il 07 giugno 2021 alle 05:08 :

    Nuova area di parcheggio, peccato manca la tettoia Rispondi a Gregorio

  • Angelo ha scritto il 06 giugno 2021 alle 17:26 :

    Niente foto targa, niente telefonate alla polizia, niente rimproveri. Solo foto a distanza e lamentele. Rispondi a Angelo

  • Egidio Pertoso ha scritto il 06 giugno 2021 alle 11:59 :

    Chissa' se ritornasse di nuovo il santo Pietro cosa penserebbe ! Dopo lo sbarco ad attenderlo non il re Fellone, bensi' una squadraccia di " cagnulastri" ipertatuati a bordo di un Suv, acquistato con soldi del reddito di cittadinanza, ad ascoltare musiche balcaniche a tutto volume senza l' ombra di alcuna forza dell' ordine. Forse il Santo non tenterebbe neanche di portarci al fiume benedetto per tentare di guarirci da tanta malattia pandemica. Rispondi a Egidio Pertoso

  • Cocco Bill ha scritto il 06 giugno 2021 alle 08:48 :

    Posso assicurare che giustizia è stata fatta! Le f.d.o. hanno svolto eccellentemente il loro lavoro! Da apprezzare e ringraziare l'aiuto, la comprensione e l'interessamento di quei cittadini che invece di criticare hanno prontamente con tutte le loro possibilità aiutato il soggetto in questione! PER FORTUNA ESISTE GENTE COME LORO! Rispondi a Cocco Bill

  • Giancarlo ha scritto il 06 giugno 2021 alle 07:49 :

    La foto più importante manca: la targa. Con la targa si possono fare un sacco di cose... un esposto, ma anche rintracciare privatamente (ad un modico costo) questo imbecille... per aiutarlo a scongiurare, magari, l'ennesimo corto circuito della macchina parcheggiata davanti casa... A proposito di imbecillità! Ma non c'era il rischio concreto, sul punto, di affossarsi? Rispondi a Giancarlo

  • Regalo Pernigotti ha scritto il 06 giugno 2021 alle 06:55 :

    Ma dai lasciate fare non avere l'acqua potabile in casa non è peggio? Una scatola di cioccolatini Pernigotti a chi darà la risposta migliore. Rispondi a Regalo Pernigotti

    betty ha scritto il 07 giugno 2021 alle 07:11 :

    Aldo Rossi di Colimena? Rispondi a betty

  • Mario Fortunato ha scritto il 06 giugno 2021 alle 06:38 :

    Ritirategli la patente e sequestrate la macchina, oltre che una multa da 1000 Euro. Vedete che la prossima volta non lo fa più. Rispondi a Mario Fortunato

  • Vincenzo ha scritto il 06 giugno 2021 alle 06:24 :

    Perché meravigliarsi? A S.P. in B. tutto è possibile, anche quando la stagione estiva non è iniziata. Lo scorso anno c'era chi, alla guida di un quad, maciullava la flora, immortalata dallo scatto di Maurizio Greco. Guai a esporsi, si rischia grosso. Ma dobbiamo essere fiduciosi. Quest'anno tutto sarà diverso. Non ci saranno più gli ombrelloni sentinella, pronti a segnare il territorio; un servizio d'ordine interforze, sanzionerà le infrazioni alle ordinanze della Capitaneria di Porto e del Sindaco; l'intensificazione del pattugliamento delle vie della località, contrasterà le gare (?) delle moto di grossa cilindrata, anche a notte fonda; il Karaoke avrà modificato le abitudini nottambule dei villeggianti; i fumi di grigliate di pesce e carne, renderanno tutti vegani; e..? Non illudiamoci. Rispondi a Vincenzo

  • Fabrizio ha scritto il 05 giugno 2021 alle 22:32 :

    Non sò se è solo una mia sensazione,ma sento che sto paese sta velocemente regredendo. Ormai vedo cose che mi aspetterei di vedere solo nei sobborghi più malfamati delle periferie di Bucarest. Monnezza da tutte le parti,gang di ragazzini che spaccano tutto e menano i più deboli,automobilisti scellerati che vanno in giro incuranti del ben che minimo senso civico,taluni con la musica a tutto volume di quei cantanti che sembra di stare al mercato del pesce di Napoli.Deiezioni di cane dappertutto,puzza di fogna,puzza di discariche,strade di notte infestate di scarafaggi e tanto....e troppo altro ancora....E nessuno controlla,nessuno fa niente,come se fosse tutto normale,come se tutto andasse bene.Ma io dico,ma dove ca..o vivo! Mai come oggi mi vergogno di essere manduriano. Ce sckif! Rispondi a Fabrizio

    Mario Fortunato ha scritto il 07 giugno 2021 alle 17:29 :

    Vivi in un paese che è stato commissariato per Mafia. Dove c'è la mafia non ci può essere progresso, e il territorio ne risente con l'incuria e il degrado.. Speriamo che cambi qualcosa nei prossimi anni! Rispondi a Mario Fortunato

  • Lorenzo ha scritto il 05 giugno 2021 alle 19:55 :

    Mentre l' A. C. è occupata a discutere di mascherine, vaccino fatto, gruppo degli ex verdi ora ambientalisti e i poveri Agenti Speciali della Locale, tra droni, esercitazioni con giubbotto anti proiettile e pistola laser, nel mentre, il cafone sa', ripeto sa' che nel paese della spazzatura ovunque, ovunque vai, puoi fare il.. zzo che vuoi. Benvenuti al sud del sud. Opinione Rispondi a Lorenzo

  • gerardo marzo ha scritto il 05 giugno 2021 alle 16:37 :

    3000 euro di sanzione piu' 5000 euro di danno ambientale piu' sospenzione patente da ora fino a ottobre cosi l'estate se la fa' a piedi , ma purtroppo non sara' cosi !!! Rispondi a gerardo marzo

  • P 60 ha scritto il 05 giugno 2021 alle 16:11 :

    Quando in un comune come manduria che regna l'anarchia questi sono le cose che succedono Rispondi a P 60

  • leonardo sammarco ha scritto il 05 giugno 2021 alle 16:05 :

    siamo in terrogna si puo fare tutto .....ma i vigili dove sono al bar ? Rispondi a leonardo sammarco

    Gregorio ha scritto il 06 giugno 2021 alle 08:31 :

    In banca x il ritiro dello stipendio, con aria Condizionata Rispondi a Gregorio

    betty ha scritto il 07 giugno 2021 alle 07:13 :

    Gregorio non si va più in banca, aggiornati! Rispondi a betty