Domenica, 21 Luglio 2024

Gli articoli

Questo messaggio è indirizzato al sindaco di Manduria o a chi per lui

Via Borraco Via Borraco

È una vergogna che per tutto il tragitto litorale di via Borraco non esistano cestini per la spazzatura e tantomeno cestino per gli escrementi del cane e questo dicasi pure per la via dove si tiene il mercato settimanale.
Non essendoci questo servizio la gente, comunque maleducata, si sente autorizzata a gettare i rifiuti dove capita.
Avete messo le telecamere, avete fatto i parcheggi selvaggi a pagamento senza rispettare le normative dove dovete comunque lasciare anche dei parcheggi liberi, per non parlare della strada che dall'hotel dei bizantini sino ad arrivare a San Pietro in Bevagna è tutta rovinata e quando piove si trasforma in una piscina.
Mancano i marciapiedi e questa è una questione di sicurezza, la gente è obbligata a camminare sul ciglio della strada rischiando di venire investita. È questo il modo in cui desiderate incrementare il turismo?. Il disservizio è evidente anche a un cieco.

Cosimo Palummieri

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

4 commenti

  • Ntuninu
    mar 9 luglio 17:17 rispondi a Ntuninu

    Carissimo Cosimo, una cosa per volta ( traduzione: nà cosa alla fiata) , in questo momento la maggior parte dei servizi sono concentrati sulle STRISCE BLU e sulle RIMOZIONE AUTO perché è più redditizio, poi per la rimanenza sono IMPEGNATI a smontare i segnali stradali di SENSO UNICO e CONTROSENSO giusto per bruciare 🔥 un po’ di soldi 💰, forse, caro Cosimo tu non sai, ma a Manduria CINCA SI 💤OZZA 🛌PRIMA ALLA ⏰MATINA🛏 ..CUMANNA !!!

  • Tonino
    mar 9 luglio 12:17 rispondi a Tonino

    La questione è davvero seria . Sono anni che si assiste a questo degrado e all'indifferenza nel doverlo risolvere con opere ordinarie e pianificate adeguatamente . Invece si ricorre sempre ad intervenire straordinariamente, solo all'occorrenza, con soluzioni giusto per tappare buchi. Trattasi di incapacità da parte di chi amministra ? indifferenza ? Non si capisce poichè si sono susseguite diverse amministrazioni e commissariamenti vari e la situazione è rimasta invariata . Sempre peggio ! I funzionari del Comune di Manduria, se non i consiglieri e Sindaco compreso che sono solo di passaggio, dovrebbero sapere a quali responsabilità vanno incontro in caso di infortuni, e danni dovuti alla mancata manutenzione delle strade, illuminazione , o alla mancanza di marciapiedi. Al loro posto non me ne starei tanto tranquillo ...diverse sentenze in Italia hanno fatto giurisprudenza.

    • Tonino
      ven 12 luglio 20:23 rispondi a Tonino

      Sig Tonino il pecoraio ha santi in tribunale ,sai com'è funziona?? Opinione

  • Moi
    lun 8 luglio 10:27 rispondi a Moi

    CONDIVIDO PIENAMENTE! DA ANNI DICO LA STESSA COSA !

Strada nuova pendenza vecchia
Dillo alla Voce - sab 1 ottobre 2022

Strada nuova ancora chiusa al traffico. Prima pioggia. Chi controlla i lavori e le pendenze? (Nota firmata) ...

Segnaletica pericolosa a San Pietro in Bevagna: c'è il primo ferito
Dillo alla Voce - mer 12 ottobre 2022

Quando mi hanno chiesto di mettere questi due segnali stradali davanti alla mia attività pubblica a San Pietro in Bevagna, ho detto subito di sì perchè erano utili. Ma con il tempo uno si è inclinato e l'altro ...

Un parere sugli eventi natalizi organizzati dall’ente comunale
Dillo alla Voce - mar 27 dicembre 2022

«Il Natale manduriano di questo 2022? Difficile dimenticarlo grazie alla effervescente amministrazione comunale e alla briosa capacità organizzativa delle associazioni presenti sul territorio. Abbiamo vissuto giornate frizzanti, ...