Domenica, 2 Ottobre 2022

Gli articoli

L'analisi del lettore

Perché la storia di Fabiola deve far vergognare

Girolamo Vergine Girolamo Vergine © La Voce Di Manduria

La vicenda del piccolo Ludovico e della terribile battaglia che ha dovuto intraprendere la madre Fabiola Molendini per vedere riconosciuto a suo figlio quello che è il fondamentale diritto all'istruzione lascia basiti, affranti e, soprattutto, sdegnati.

Il comune di Manduria, in qualità di capofila dell'ambito 7 ed insieme agli altri sei comuni, ha negato per anni la dovuta assistenza a Ludovico ed, a fronte di ben due ricorsi vinti dalla famiglia ha presentato un vergognoso reclamo, come da delibera allegata votata all'unanimità.

Reclamo in cui scrivono che "la figura specializzata in Caa, insieme all'educatrice comportamentale (che sono indispensabili al piccolo), avrebbero ingombrato inutilmente l'aula a discapito degli altri alunni".

E' poi successo solo quel che doveva succedere, il Tribunale di Taranto ha condannato i comuni dell'ambito 7 e Manduria come capofila a concedere i dovuti sostegni all'apprendimento al piccolo Ludovico ed a risarcire la famiglia di tutti i danni, oltre ovviamente alle spese legali e di giudizio.

Mi verrebbe da dire giustizia è fatta, ma non è normale che una madre debba rivolgersi tre volte al tribunale ed aspettare anni, per vedere riconosciuto a suo figlio l'elementare diritto allo studio.

Comuni di Manduria, Avetrana, Maruggio, Fragagnano, Lizzano, Sava, Torricella ho solo una cosa da dire. Vergognatevi.

Girolamo Vergine


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Da un manduriano a Parigi sulla follia delle trincee drenanti
La redazione - mer 14 settembre

Con la presente nota intendo esprimere il sentimento di profonda costernazione e sbigottimento nell’apprendere la notizia della creazione di trincee drenanti in contrada Masseria Marina, con scarico al suolo delle acque trattate dall’impianto ...

Elezioni, tanta confusione sotto il cielo
La redazione - gio 15 settembre

Dopo un inizio in sordina dovuto al clima vacanziero, la campagna elettorale sta entrando nel vivo di uno scontro che, con il passare dei giorni, assume toni sempre più virulenti. Chi credeva che la parentesi del governo tecnico avrebbe aiutato a svelenire ...

Visite psichiatriche a Grottaglie, la sanità ancora penalizzata a Manduria
La redazione - ven 16 settembre

Gentile Direttore Generale Colacicco, apprendiamo dalla viva voce di nostri concittadini, interessati ad una presa in carico nel settore della Salute Mentale, che per effettuare una visita psichiatrica non è più ...