Lunedì, 4 Marzo 2024

Attualità

Corteo con partenza da via Paolo Borsellino

Martedì Manduria scende in piazza al fianco delle vittime innocenti di mafia e contro tutte le criminalità

Manifesto Manifesto

Il 21 marzo, nel primo giorno di primavera simbolo di rinascita, il coordinamento provinciale di Taranto ed il Presidio “Emanuele Basile” di Manduria, in collaborazione con il Comune di Manduria, la Provincia di Taranto e il Centro Servizi di Volontariato, insieme alla rete di di Libera, la rete degli enti locali antimafia di Avviso Pubblico, le realtà del Terzo Settore, i Sindacati, le Associazioni, le scuole e tanti cittadini, scenderanno in Piazza a Manduria per ricordare nome per nome tutti gli innocenti morti per mano delle mafie.

L'evento sarà in collegamento con la marcia organizzata a Milano creando un ideale filo di memoria, quella memoria responsabile che dal ricordo deve generare impegno e giustizia nel presente.

“E' possibile” è il tema che accompagnerà la XXVIII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, che a livello nazionale avrà luogo a Milano. Lo slogan di questa Giornata vuole portarci a riflettere su ciò che ciascuno di noi può fare per l’affermazione dei diritti e della giustizia sociale.

La parola “possibile” deriva da “potere” e indica ciò che si può realizzare, ciò che può accadere. Oggi ci troviamo su un sentiero oscuro, dove talvolta non ci sono neanche le stelle a farci da guida. Sappiamo che “è possibile” superare questa fase se a metterci in gioco siamo tutti, insieme: solo con il noi si può arrivare ad affermare la pace, la giustizia, la verità, i diritti, l’accoglienza e la libertà.

Invitiamo tutte e tutti a partecipare numerosi al corteo che partirà da Via Paolo Borsellino alle ore 09:00 e giungerà in Piazza Garibaldi per dare seguito alla lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie.

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Cooking show, degustazioni gratuite e info point dell’Alberghiero Mediterraneo (scuola pubblica e gratuita), presso ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Ieri a Sava nella partita del campionato di calcio prima categoria  tra la squadra locale e la Virtus Lecce, i ragazzi del ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Il Centro culturale di formazione continua, “Plinio il Vecchio” di manduria, in concordanza con l’obiettivo ...

Tutte le news
La Redazione - sab 2 marzo

Dopo la "manifestazione d’interesse" vincolante, l’organizzazione della gita scolastica nei due licei manduriani, classico ...

Tutte le news
La Redazione - ven 1 marzo

Un manduriano di 45 anni, M. B. le sue iniziali, che da poco si era trasferito ad Avetrana, è stato arrestato dai carabinieri ...

Balletto hot sul palco del comune per accogliere le mascherine in pazza
La Redazione - gio 15 febbraio

Stanno suscitando polemiche sui social alcune immagini della manifestazione organizzata dal Comune di Manduria in occasione della sfilata carnevalesca dimartedì sera. Le foto in questione riprendono l’abbigliamento succinto ...

Marina Capolli in vetta nelle recensioni conquista il Wedding Awards 2024
La Redazione - ven 16 febbraio

Ancora un successo di respiro nazionale per la fiorista manduriana Marina Capolli che anche quest’anno porta a casa il «Wedding Awards», l’undicesima edizione del contest organizzato ogni anno dal portale ...

Pessima, la Quiet Please si tira fuori dai giochi ma attende la sentenza del Tar
La Redazione - ven 16 febbraio

La Quiet Please dell’imprenditore e compositore manduriano, Ferdinando Arnò, ha rinunciato alla richiesta di sospensiva degli atti di gara per la Fiera Pessima ed anche all’eventuale subentro facendo così ...