Mercoledì, 5 Ottobre 2022

Pensieri su Facebook

LA VOCE a Enzo Caprino (Sul caso dell'alunno lasciato senza assistenza)

LA VOCE a Enzo Caprino (Sul caso dell LA VOCE a Enzo Caprino (Sul caso dell'alunno lasciato senza assistenza) | © n.c.

La vicenda del bambino affetto da grave autismo, di cui si è parlato tanto in questi giorni, va affrontata e risolta ( nel senso che bisogna mettergli a disposizione un sostegno educativo efficiente) con l'unione delle forze. Intendo dire che deve muoversi anche l'ASL. Fino adesso si è mossa solo la magistratura a cui la mamma si è rivolta, sentendosi abbandonata .

Non si può assolutamente accettare che l'unica risposta da parte delle istituzioni sia stata quella di ricorrere avverso la sentenza del Giudice Ordinario. E la risposta all'interrogazione del consigliere Sammarco dell'assessora di Manduria? Che dire? 

Niente, niente può dirsi: un disastro. Forse una cosa si può dire : avrebbe dovuto rispondere il Sindaco che presiede l'Ambito. La 5 Stelle Rossetti è un'assessora dimezzata non avendo tale delega. Ed il sindaco di Maruggio perchè ha seguito Pecoraro? Perchè su questa vicenda è stato fino adesso inattivo?


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

  • ALFONSO
    sab 15 gennaio 09:10 rispondi a ALFONSO

    Forse perchè la mamma dello sfortunato bambino ha avuto l'ardire di candidarsi alle scorse elezioni Regionali?

LA VOCE a Maria Grazia Cascarano (Sulla libertà di stampa e sui silenzi dei "furbetti")
La redazione - mer 12 maggio 2021

Non bisogna mettere la museruola alla stampa bisogna rispondere con i fatti. Semplicemente. Per esempio: che ne pensate dei furbetti del vaccino? Io sono convinta che un uomo integerrimo come il sindaco non si sarebbe ...

LA VOCE a Andrea Casto (sugli onesti del vaccino)
La redazione - gio 13 maggio 2021

I pavidi, i vili, gli arroganti, i truffaldini hanno saltato la fila con ogni mezzo e trucco, con ogni menzogna e stratagemma. Già solo anticipare di poche settimane i cittadini corretti, onesti e rispettosi, per loro, valeva tutta questa mancanza ...

LA VOCE a Maria Grazia Cascarano (sui saltafila)
La redazione - sab 22 maggio 2021

Al sindaco sarebbe bastata una semplice frase: "Scusate, mi sono fatto prendere dal panico, ho sbagliato!". Invece di continuare a semplicemente mentire. Con le scuse si potrebbe recuperare un po' della dignità persa con atteggiamenti ...