Lunedì, 6 Febbraio 2023

Gli articoli

Pensando a quello che forse non ti è stato fatto

Dieci anni senza te

Giuseppe Lamusta Giuseppe Lamusta

Destinatario: Giuseppe Lamusta - Mittenti: la moglie Anna, i figli Alessia e Andrea,  la madre Erminia,  le sorelle Lucia e Antonella e i cognati Luigi e Pasquale.  


Sono passati 10 anni da quei terribili giorni quando ci hai lasciati e non passa momento in cui non ti pensiamo e non rimpiangiamo quello che sei stato per tutti noi. Il dolore poi è ancora più forte pensando a quello che forse non ti è stato fatto per salvarti. Ciao Giuseppe, ti arrivi il nostro amore fin lassù. 


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

2 commenti

  • Luigi Daggiano
    mar 6 dicembre 2022 02:11 rispondi a Luigi Daggiano

    E si caro GIUSEPPE 10 anni fa ero e sono convinto che ti saresti potuto salvare ero presente anch'io, ma grazie alla negligenza all'inconscenza di alcuni medici ora sei lassù. Ma tu guardali perché anche loro hanno davanti una vita impossibile. VERGOGNATEVI cari medici.

  • Fabio Dinoi
    mar 6 dicembre 2022 10:54 rispondi a Fabio Dinoi

    Un grande amico, un amico sempre gentile disponibile con tutti. Una abbraccio fortissimo ti giungano sin lassù. Ciao Peee.

Sono passati due anni, ed è ancora forte il dolore, sorellona mia
La Redazione - ven 12 agosto 2022

Destinataria: Daniela - Mittente: Santino ...

Agli sposi da tutto un quartiere
La Redazione - sab 13 agosto 2022

Destinatari: Alessandra e Albino - Mittente: tutto il quartiere San Giovanni.   ...

Sei sempre la mia piccola da proteggere
La Redazione - sab 13 agosto 2022

Destinataria: Francesca Tornese - Mittente: Stefania Tornese ...