Domenica, 14 Aprile 2024

News Locali

Il parere di Sammarco

Criminalità, la città ha paura e il sindaco evita le domande IL VIDEO

Il sindaco Pecoraro Il sindaco Pecoraro

L’omicidio qui a Manduria di un 21enne leccese, l’arresto di tre giovani manduriani accusati di averlo ucciso con ferocia, minori che esplodono colpi di pistola scacciacani in aria, che vanno a scuola con la pistola ad aria compressa, giovani che finiscono in carcere per rapina e traffico di droga e infine un personaggio che semina il terrore nei locali mettendo in fuga i clienti e minacciando i gestori. E le istituzioni che amministrano la città cosa fanno? Avevamo pensato di chiederlo al sindaco Gregorio Pecoraro che ci ha non-risposto come al suo solito scaricando ogni responsabilità sulle spalle dei suoi concittadini: «Se subisco un maltolto devo andare a depositare la dichiarazione, la denuncia», ha detto il primo cittadino rifiutando di rispondere alle domande successive.

Su questo abbiamo chiesto un parere al consigliere comunale dell’opposizione, l’avvocato Domenico Sammarco che si è espresso così.

«Come sempre il Sindaco di Manduria non perde occasione per dimostrare la scarsa affezione alla cittadinanza ed a ciò che il suo ruolo stesso lo chiamerebbe. La Città vive da settimane in balìa della paura, non solo per l’omicidio commesso in pieno centro cittadino, ma per vari e molteplici episodi di violenza che si susseguono oramai ininterrotti e che hanno un unico filo conduttore, la percepibile e disarmante assenza delle istituzioni, prima di tutto politiche.

Ultimo di questi, solo in ordine cronologico, la presenza nei locali del centro cittadino di un personaggio che minaccia i titolari e consuma alcolici pretendendo di non pagare. I gestori, già profondamente provati da un clima di insicurezza che sembra non importare a chi dovrebbe amministrare la cosa pubblica, hanno deciso di chiudere i loro locali per protesta, ed il Sindaco cosa fa, cosa dice? Come sempre nulla, tranne presenziare alle passerelle con indosso la fascia tricolore. 

Intervistato ieri infatti dai giornalisti della Voce di Manduria sul clima di paura ed insicurezza che si vive in città è arrivato a dire che la colpa dello stato attuale di cose è dei cittadini che non denunciano i reati. La colpa è dei cittadini dunque, come caposaldo della filosofia di questa amministrazione, incapace non solo di amministrare ma anche, e ciò è ancora più sconfortante, di assumersi la responsabilità dei propri infiniti fallimenti».

Vedi il video dell'intervista.

Progetto di La voce di Manduria

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

15 commenti

  • Pietro
    gio 23 marzo 2023 02:12 rispondi a Pietro

    Visto il brutto carattere che ha il Sindaco, non mi meraviglia più di tanto che si sia defilato. Specialmente poi con voi della Voce! Fatevene una ragione!

  • Ferdinando Arno
    mer 22 marzo 2023 08:47 rispondi a Ferdinando Arno

    strano, a me mi hanno arrestato per minacce (arrestato e ammanettato) senza che ci fosse stata alcuna denuncia Che strano

    • Gregorio
      gio 23 marzo 2023 08:13 rispondi a Gregorio

      ...infatti, ma per questo grave episodio , lo Stato ha da perdere !! ...Capisci a me !!!

  • Francesco Catapano
    mer 22 marzo 2023 02:03 rispondi a Francesco Catapano

    Giusto, se la gente di Manduria, subisce maltolto, che vadano a dirlo alla polizia o chi per loro. Tanto il signor Pecoraro per andare ad un funerale all'Avetrana, si ripara il sederino facendosi accompagnare dai carabinieri: è bravo all'amico nostro.

  • Vito
    mer 22 marzo 2023 01:26 rispondi a Vito

    Comunicare con i propri cittadini, soprattutto, è un'opportunità non un problema per chiunque ricopra un ruolo istituzionale. Oggi tutto è "comunicazione". E' il metodo banale "del defilarsi", non più contestualizzabile, che è più rumoroso dell'assenza dei contenuti e poca attitudine al saper amministrare. Non amministro perchè non denunciate? Sono assente come Sindaco/Consigliere perché non ve lo meritate? Non rilascio interviste perché siete faziosi? E se fosse un chirurgo a comportarsi in reparto defilandosi? O un Carabiniere/poliziotto? Un cittadino ha "bisogno" e deve ascoltare un Sindaco e soprattutto è in grado, senza essere plagiato, di farsi una precisa idea e decidere su ciò che ascolta. Il confronto, "essere presenti", pur quando legittimamente contestati o contestabili è fondamento civico.

  • Gregorio
    mer 22 marzo 2023 01:19 rispondi a Gregorio

    Che figura,voleva essere superiore al cognato.Ma si è dimostrato di ,,,,,,,,,,,,

    • giulia
      mer 22 marzo 2023 07:03 rispondi a giulia

      quando pecoraro ha amministrato negli anni 90 il cognato lo consigliava e lo seguiva. poi è accaduto che è diventato sindaco il cognato e per pecoraro è stata una pugnalata, ma messi al confronto il medico è un gigante rispetto al cognato.

  • Leonardo Paludi
    mer 22 marzo 2023 11:56 rispondi a Leonardo Paludi

    Ci vorrebbe un sindaco alla Giancarlo Cito a Manduria e poi vediamo se succedevano queste cose.

  • Lorenzo
    mer 22 marzo 2023 09:55 rispondi a Lorenzo

    Il mio semplice pensiero è basato su dati di fatto e non su simpatie politiche o antipatie nei confronti di chicchessia. Fatti. Delinquenza in aumento. Assistenza a coloro che necessitano di aiuti economici, quasi nulla. Strade comunali e cartellonistica stradale pietosi. Illuminazione pubblica e raccolta rifiuti medioevale. Turismo, cultura, storia e riserve marine allo sbando. Mancano piste ciclabili, piani di governo del territorio (edilizia), piani aggiornati sul dissesto idrogeologico. Centri sportivi comunali aggreganti. Eliminazione delle barriere architettoniche almeno nei punti strategici. Discariche abusive e problematiche ambientali a tutela della salute. Mobilità sostenibile. Tuttavia il dramma sono i cosiddetti giovani al potere, tra l'altro anche scarsi, muti, senza aver detto nulla contro gli ultimi fatti di cronaca. Zitto il capo, zitti loro, senza anima. Fatti. Opinioni

  • Realtà
    mer 22 marzo 2023 08:48 rispondi a Realtà

    Sindacu telecamere anche nei vari quartieri

  • DMA
    mer 22 marzo 2023 08:19 rispondi a DMA

    A questo giro mi tocca dare ragione a Pecoraro.

    • Gregorio
      gio 23 marzo 2023 08:17 rispondi a Gregorio

      mmmhhh... Scusa DMA !! Rifai di nuovo il giro !!!

  • f.petri
    mer 22 marzo 2023 08:11 rispondi a f.petri

    Il sindaco ha messo in evidenza la realtà: a Manduria c'è un clima di connivenza e omertà.

  • cittadino
    mer 22 marzo 2023 08:03 rispondi a cittadino

    Imbarazzanti e vergognose le dichiarazioni di questo sindaco cifra di arroganza e incapacità

  • cittadino
    mer 22 marzo 2023 07:57 rispondi a cittadino

    Lo ha detto il Presidente Mattarella : la "la viltà" è l'alimento principale della mafia e della delinquenza.

Locali
La Redazione - sab 13 aprile

La giunta del comune di Manduria ha deciso di estendere dal prossimo anno scolastico la mensa scolastica a tutti gli studenti della ...

Locali
La Redazione - ven 12 aprile

È prevista per domani 13 aprile, alle ore 10,30, la cerimonia inaugurale di un monumento commemorativo intitolato «Vita ...

Locali
La Redazione - gio 11 aprile

Dopo meno di due anni dalla loro installazione, le casette dell’acqua a Manduria non funzionano al meglio. Da circa un mese, infatti, i dispensatori ...

Locali
La Redazione - mer 10 aprile

Lo scorso venerdì 29 Marzo, lo showroom di Filograno kitchens ha aperto le porte ad una giornata speciale dedicata all'esplorazione ...

Locali
La Redazione - mer 10 aprile

Con la bolla papale del 15 giugno 1474 papa Sisto IV, su petizione dei cittadini di Casalnuovo, autorizzava la costruzione di un convento che potesse ...

Commercio e strisce blu, il parere degli addetti ai lavori: la maggioranza approva
La Redazione - mer 29 novembre 2023

Una scelta che equilibra il senso civile del cittadino ma che spopola la città. Le interviste condotte da noi de la Voce hanno rivelato opinioni contrastanti riguardo alla scelta dell'amministrazione di imporre ...

"Strisce blu, noi penalizzati", la protesta dei residenti del centro IL VIDEO
La Redazione - ven 1 dicembre 2023

Una manduriana che abita nel Vico Armirà, alle spalle di piazza Ciracì nella centralissima piazza Garibaldi, ha espresso la sua delusione per l'assenza di abbonamenti per i parcheggi ai residenti del centro. ...

«E le stelle stanno a guardare», la manifestazione contro il femminicidio IL VIDEO
1
La Redazione - lun 4 dicembre 2023

Circa trecento persone, ieri, sono scese in piazza in occasione del primo corteo «E le stelle stanno a guardare» in memoria delle 108 donne uccise, in un anno, fino ad oggi che, come stelle in cielo, sicuramente ...