Venerdì, 9 Dicembre 2022

Gli articoli

La denuncia

Come invitare i turisti ad abbandonare le marine manduriane prima del tempo

Partenze Partenze © La Voce Di Manduria

Siamo a San Pietro in Bevagna, ridente località balneare del Comune di Manduria. Nel mese di giugno il corpo illuminante del palo posto nei pressi del civico 24 di via Isola di Pianosa, viene rimosso dai tecnici intervenuti, perché penzolante e pericoloso. Al 14 settembre e, immagino, a tutt'oggi, non è stato sostituito e ripristinato.

Ben due segnalazioni fatte a Enel X e al numero istituito dalla Polizia Locale, con declinazione delle proprie generalità e recapito telefonico, hanno sortito quanto si attendeva. Nessuna notizia sui tempi di esecuzione del lavoro è pervenuta. Risultato: la situazione, per ragioni di sicurezza, suggeriva di abbandonare la marina anzitempo. Viva S.P. in B., viva (abitata) tutto l'anno. Sogniamocelo. Ma l'appalto di chi si è aggiudicato il servizio, prevede penali?

Lettera firmata


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

  • Vacanziere
    dom 18 settembre 09:53 rispondi a Vacanziere

    Stessa cosa in via Riccione a specchiarica.evidente vizio irritante delle autorità del palazzo, non ci sono altri termini.tra poco arrivano le cartelle Imu seconda casa, io avrei vergogna a spedirle.

Un viale dimenticato nel centro urbano di Manduria
Dillo alla Voce - ven 8 luglio

Il quartiere è Barco, la strada è via Regina Giovanna, un viale dimenticato da tutti, soprattutto dagli addetti alla pulizia e all'igiene urbana. Inutile ogni sollecitazione fatta agli amministratori comunali, così ci rivolgiamo ...

Chi paga senza controlli?
Dillo alla Voce - dom 10 luglio

Scattata or ora. (San Pietro in Bevagna, liyotanea zona Fiume Chidro). Strisce blu vuote, divieto di sosta full. Se non siete in grado di far rispettare le regole fate prima a non metterle, risparmiamo in colore blu e in inutili macchinette.  Ps: risparmierei anche io ...

Gli sporcaccioni non finiscono mai di stupirci
Dillo alla Voce - dom 10 luglio

Questa mattina su una spiaggia di San Pietro in Bevagna abbiamo trovato qusto divano vecchio. Inutile dire lo schifo e la condanna dell'autore di questo scempio. Ma ve lo immaginate uno che si carica a spalla un divano simile e se lo trascina sin qui ...