Targa d'argento nelle mani del comandante di stazione Edoardo Quaranta

Il Premio "Forze dell'ordine" ai carabinieri della stazione di Sava

​La stazione dei carabinieri di Sava ha ricevuto ieri il premio «Omaggio alle Forze dell’ordine» istituito dal «Centro di cultura Renoir di Taranto» e giunto alla XVIII edizione.

Locali
Manduria sabato 14 aprile 2018
di La Redazione
Una parte dei militari della stazione di Sava
Una parte dei militari della stazione di Sava © La Voce

La stazione dei carabinieri di Sava ha ricevuto ieri il premio «Omaggio alle Forze dell’ordine» istituito dal «Centro di cultura Renoir di Taranto» e giunto alla XVIII edizione. La targa d’argento consegnata dal prefetto di Taranto Donato Giovanni Cafagna, è stata ritirata dal comandante della stazione, luogotenente Edoardo Quaranta. Il riconoscimento è stato attribuito agli investigatori dell’Arma di Sava per i risultati ottenuti negli ultimi tre anni di attività. Tra i più recenti, l’aver individuato e consegnato alla giustizia in poche ore l’autore di una rapina a mano armata in una gioielleria di Sava e i responsabili di due aggressioni, uno dei quali con l’uso delle armi.

La commissione del premio presieduta dal prefetto di Taranto, ha designato la stazione carabinieri del piccolo comune sul versante jonico con queste motivazioni: «Alla stazione carabinieri operante in territorio sensibile sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, con esemplare impegno e spirito di servizio di tutti i suoi componenti, conduceva numerose operazioni volte al contrasto, in particolare, di reati predatori. La costante azione e la presenza sul territorio poste in essere, assieme ai brillanti risultati conseguiti, contribuivano a conferire ulteriore lustro all’istituzione».

N.Din.

Lascia il tuo commento
commenti
Altre news
Le più commentate
Le più lette