Decisione definitiva

La giustizia sportiva conferma la condanna dei biancoverdi

​La Corte Federale di appello ha respinto il ricorso presentato dall’Ug Manduria Sport per chiedere l’annullamento della decisione di infliggere

Calcio
Manduria giovedì 27 febbraio 2020
di La Redazione
Elio Palmisano
Elio Palmisano © Google

La Corte Federale di appello ha respinto il ricorso presentato dall’Ug Manduria Sport per chiedere l’annullamento della decisione di infliggere un punto di penalizzazione per alcuni presunti illeciti sportivi compiuti diversi anni fa da un’altra compagine societaria. La notizia è stata data dallo stesso presidente Elio Palmisano di ritorno, insieme all’avvocato difensore Giulio De Stratis, da Roma tramite un comunicato ufficiale sulla pagina del club biancoverde:

“Torno da Roma con un nulla di fatto, il nostro ricorso non è andato a buon fine ma questo è solo il punto di partenza. Perché quel punto che ci hanno tolto ingiustamente dovrà ritornare a casa”, afferma Palmisano che promette di proseguire la battaglia non appena saranno disponibili le motivazioni della sentenza di prima grado.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Giovanni Tifoso ha scritto il 27 febbraio 2020 alle 12:02 :

    A me piacerebbe recuperare tutti quei punti persi sul campo di gioco !!!! Rispondi a Giovanni Tifoso