La diretta su La Voce

Biancoverdi per undici volte imbattuti incontrano l'Aradeo - Diretta su La Voce

L'appuntamento, da non mancare, è per domani. Collegamento alle quattordici e venticinque, fischio d'avvio alle quattordici e trenta

Calcio
Manduria sabato 30 novembre 2019
di La Redazione
Aradeo - Manduria
Aradeo - Manduria © La Voce di Manduria

Che la favola continui.Il Manduria è fermamente intenzionato a scrivere un altro appassionante capitolo di questa affascinante saga capace di risvegliare passione ed entusiasmo da tempo immemore sopiti. Ammontano ad undici i turni d'imbattibilità inanellati da Calò e soci, frutto di otto successi e tre nulla di fatto, secondo attacco più prolifico del raggruppamento, con ventisei centri, terza retroguardia in termini di impermeabilità, con soli tredici palloni raccolti dal proprio sacco dall'ottimo De Marco.

Questi, in pillole, i numeri che corroborano il secondo gradino del podio occupato dai messapici. "Se è un sogno non svegliateci", recitava la didascalia che corredava un selfie postato, qualche giorno addietro, dall'euforica truppa biancoverde. E noi non ci azzardiamo a contraddirli, ma ci limitiamo a raccontare a voi tutti appassionati e sempre più numerosi, aficionadosquelle che i nostri eroi in biancoverde tramutano, sin dall'avvio di stagione, da fantastiche visioni oniriche in splendida realtà.

Il prossimo episodio vede inostri impegnati in quel di Aradeo, contro una formazione arcignae su un proscenio polveroso ed accidentato che evoca battaglie d'altri tempi. Ad accompagnarvi in questa narrazione ci sarò, come di consueto, io. L'appuntamento, da non mancare, è per domani. Collegamento alle quattordici e venticinque, fischio d'avvio alle quattordici e trenta.

Maurizio Pasculli

Lascia il tuo commento
commenti