Biancoverdi saldi in classifica

​Calcio, Manduria - Memory Campi 2-1

I goal: siamo al 35’, l’arbitro assegna la massima punizione a favore dei biancoverdi per fallo in area nei confronti Riezzo che realizza dal dischetto e porta in vantaggio il Manduria.

Calcio
Manduria domenica 03 febbraio 2019
di La Redazione
Il rigore
Il rigore © La Voce di Manduria

Il Manduria si aggiudica la gara contro il Memory Campi per 2 a 1 e mantiene salda la posizione in classifica. Una buona partita quella disputata dai ragazzi di Leone che, però, dovrebbero forse cercare di prestare attenzione nei finali di partita, in quanto, pare che si verifichi un certo allentamento in fase di centrocampo e difensiva.

I goal: siamo al 35’, l’arbitro assegna la massima punizione a favore dei biancoverdi per fallo in area nei confronti Riezzo che realizza dal dischetto e porta in vantaggio il Manduria. Nella ripresa, la squadra di Leone insiste e al 20’ è Conte, “l’enfant terrible” a raddoppiare, infatti, durante una mischia in area l’attaccante manduriano si inserisce bene e trova lo spiraglio giusto per portare a 2 le reti. Nei minuti finali, al 40’ accorcia le distanze per il Campi Friscina.


Manduria: Anastasia, Vantaggiato, Gallone, Erario (Nodriano), Calò, Danese (Mero), Riezzo, Arcadio, Minelli ( Perrucci), Conte, Zaccaria (Pisello). A disp.: Marinò, Mero, Perrucci, Montervino, Nodriano, Pisello, Margarito, Sanasi, Scialpi. All. Leone

Memory Campi: Polito, Errico (Politi), De Marco, Tafuro (Castrgnanò), Calabrese, Tommasi, Caraccio, Commendatore, Friscina, Marco, Marasco (Godwin): A disp.: Dellanna, Centonze, Latino, Naccarato, De Perto, Godwin, Miccoli, Politi , Castrignanò. All. Maci

Arbitro: Calderulo di Bari.

Marcatori: P.t.: 35’ Riezzo (Rig.). S.t.: 20’ Conte, 40’ Friscina

Note: Ammoniti: Pisello, Calò, Commendatore, Polito.

Lascia il tuo commento
commenti